A- A+
MediaTech
Museo dei selfie, apre il 1° in Italia: “25 postazioni per foto senza limiti”

Sperando presto in un graduale ritorno alla normalità anche per il mondo dei Parchi divertimento, Zoomarine punta sulla creatività: il più grande Parco marino d’Italia, situato alle porte di Roma, annuncia per l’ormai prossima stagione l’apertura del Museo del Selfie: un percorso di 400 mq con 25 postazioni (aperte e sanificate) in cui i visitatori potranno scattarsi inusuali foto senza limiti.

Cadere nel vuoto da un grattacielo, nuotare in una vasca colorata con 15mila palline, camminare a testa in giù sul soffitto di casa: sono solo alcune delle opzioni possibili nel nuovissimo Museo del Selfie di Zoomarine. Come opzione, inoltre, i visitatori potranno anche prenotare un servizio fotografico a cura di esperti fotografi professionisti per costruire gli scatti migliori per renderla unica e virale.

“Abbiamo il dovere di guardare al futuro con fiducia ed ottimismo, e per questo che Zoomarine e il Gruppo The Dolphin Company stanno organizzando una stagione ricca di sorprese e novità. Il nostro Museo del Selfie sarà il primo in Italia ed è solo uno dei grandi progetti che Zoomarine ha messo in campo per questa stagione, con l’obiettivo di ritornare ad educare e divertirci in sicurezza” spiegano dalla Direzione Operativa e di Sviluppo del Parco.

I visitatori avranno, infatti, l’opportunità di apprendere storia e cultura del selfie proprio con un percorso ludico e didattico di un vero museo.

Tante le curiosità da scoprire, con un po’ di azzardo: il primo autoritratto, che può esser considerato una delle prime forme di selfie ante litteram, del pittore francese Jean Fouquet nel 1455; il primo selfie di gruppo, nel 1920 a New York, con 5 uomini che si scattarono una foto sulla terrazza di un edificio della città, un’immagine iconica, entrata a pieno titolo nella storia della grande mela tanto da conquistare un posto nella collezione digitale del Museo della città di New York (Museum of the City of New York).

Il Museo del Selfie di Zoomarine ha come ambasciatore Selfino, un delfino appassionato di selfie che guiderà i visitatori durante tutto il percorso interattivo e li inviterà a pubblicare le foto sui propri profili e quello di Zoomarine. Allo scopo è pronta una campagna social con gli hastagh: #zoomarineroma #zmselfino #zmselfiemuseo.

E nell’attesa di poter riaprire le porte dei Parchi a tema italiani, Zoomarine è sensibile alle necessità dei propri visitatori con una serie di speciali promozioni.

Zoomarine offre in questi giorni l’abbonamento alla stagione 2021 al prezzo speciale con un'offerta limitata nel tempo.

Commenti
    Tags:
    museo dei selfieselfieitalia
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Un bel cappio per il collo Ecco i primi aiuti dello stato

    Covid vissuto con ironia

    Un bel cappio per il collo
    Ecco i primi aiuti dello stato

    i più visti
    in vetrina
    Dayane Mello e Mario Balotelli, ritorno di fiamma: "Pare abbiano..."

    Dayane Mello e Mario Balotelli, ritorno di fiamma: "Pare abbiano..."


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Skoda Kodiaq, arriva il restyling

    Skoda Kodiaq, arriva il restyling


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.