A- A+
MediaTech
Nicola Lampugnani lascia l’incarico in TBWA Italia

Nicola Lampugnani lascia l’incarico in TBWA Italia


Nicola Lampugnani, Chief Creative Officer del Gruppo TBWA\Italia lascia l’incarico e l’agenzia riorganizza la direzione creativa.

Lampugnani, 40 anni, era entrato in TBWA\Italia nel 2010 in qualità di Direttore Creativo Esecutivo della sede milanese e nel 2015 è stato nominato Chief Creative Officer del Gruppo con la responsabilità creativa anche della sede romana di TBWA e di Integer, agenzia di shopper retail marketing, eventi, promo&activation.

L’agenzia sta pensando a una nuova organizzazione della direzione creativa che annuncerà a breve.

“Nicola è stato con noi 7 anni, è arrivato molto giovane e ci lascia per un incarico che testimonia le sue capacità e la sua crescita. Siamo contenti per lui e ci prepariamo alle nuove sfide”, dichiara nella nota Marco Fanfani, Ceo e Group Country Manager TBWA\Italia.

“TBWA\ ha rappresentato un periodo fondamentale della mia crescita professionale, insegnandomi oltre a un metodo di lavoro e pensiero unici come la Disruption anche valori di umanità e rispetto che porterò con me nella mia futura avventura professionale. Per questo ringrazio tutte le persone e sono tante, con cui ho avuto l’onore di lavorare in questi anni. Auguro a TBWA\ un futuro radioso mantenendo sempre il suo dna distintivo”, commenta Lampugnani.

Tags:
nicola lampugnanitbwa italia
in evidenza
Non solo caldo africano... Attenti ai temporali violenti

Meteo, eventi estremi

Non solo caldo africano...
Attenti ai temporali violenti

i più visti
in vetrina
Berkshire Hathaway HomeServices, al via accordo con Roma Immobiliare

Berkshire Hathaway HomeServices, al via accordo con Roma Immobiliare


casa, immobiliare
motori
WRC, Rovanperä domina al Rally Safari

WRC, Rovanperä domina al Rally Safari


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.