A- A+
MediaTech
Oculus, Facebook e Samsung: la realtà virtuale sempre più mobile

La realtà virtuale è sempre più vicina. I dispositivi si fanno più leggeri, e i giganti della tecnologia si preparano ormai a trasformare una nicchia in un mercato.

L'ultimo indizio si chiama Crescent Bay. E' il nuovo prototipo di Oculus, la società acquisita da Facebook e specializzata nella realtà aumentata. Quello che colpisce della nuova creatura è il suo design, sempre più ergonomico, con cuffie e microfono integrati e la possibilità di una visione a 360 gradi pensata per implementare l'esperienza di gioco.

“Ci sono ancora molte sfide tecniche che Oculus dovrà affrontare prima di vendere i propri prodotti su larga scala”, dice la società. Ma Crescent Bay è un lungo passo in avanti. Così come lo è Gear VR, un dispositivo, nato dalla collaborazione tra Oculus (cioè Facebook) e Samsung.

Si tratta di un casco per la realtà virtuale pensato per integrarsi con i dispositivi mobile. A partire dal Galaxy Note 4. Per il momento è affare ancora per soli sviluppatori. Ma il design e la facilità di utilizzo (in pratica si collega come una semplice cuffia per ascoltare la musica) hanno tracciato la strada del futuro. Tra qualche anno non sarà poi così strano vedere il nostro compagno di viaggio che, in metro o in treno, indossa un casco agile e leggero per vedere un film o giocare online.

Tags:
oculusfacebooksamsung
in evidenza
"Manovra? Non solo fisco ed energia, aiuto importante anche alla genitorialità”

Annalisa Chirico debutta su Affari - GUARDA IL VIDEO

"Manovra? Non solo fisco ed energia, aiuto importante anche alla genitorialità”


in vetrina
CED, presentato il Rapporto “Crescere Insieme”

CED, presentato il Rapporto “Crescere Insieme”


motori
Apre a Bologna la “Maison Citroën”

Apre a Bologna la “Maison Citroën”

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.