A- A+
MediaTech
Pac-Man compie 35 anni

Trentacinque anni e non sentirli. Pac-Man è uno  dei giochi più fortunati della storia. E oggi è il suo compleanno. Il 22 maggio 1980 appariva nelle sale giochi questo videogame dalla grafica e dalla logica essenziali: mangiare puntini scappando dai fantasmi.

Pac-Man rappresenta ancora un unicum nella storia dei videogiochi. Anche perché è ancora ricordato quasi con commozione dai teenager degli anni ’80 e ’90 (e non solo) anche se resta fuori dalla top 20 dei giochi più venduti.

Il simpatico tondo giallo, invatti, ha venduto 43 milioni di copie, meno della saga Tekken e appena avanti a Tomb Raider e Mortal Kombat. I giochi più venduti sono ben altri: Super Mario domina la classifica con 446 milioni di copie. Alle sue spalle un gioco che resterà nella memoria meno di Pac-Man pur avendo venduto 219 milioni: Pokemon. The Sims, con 150 milioni di copie, precede Tetris (nato 4 anni dopo Pac-Man) e Gta, entrambi con 125 milioni di copie.

Piccola curiosità: il titolo originario era Puckman. Venne modificato per la paura che il nome, una volta sbarcato sul mercato americano, potesse essere storpiato in un poco elegante Fuckman.   

Tags:
pac-manvideogiochiclassifiche
in evidenza
Autunno freddo (senza gas) e quindi caldo (come negli anni '70)? Scoprilo alla Piazza di Affari!

La kermesse a Ceglie dal 26 al 28 agosto - Il programma

Autunno freddo (senza gas) e quindi caldo (come negli anni '70)? Scoprilo alla Piazza di Affari!


in vetrina
Scatti d'Affari Scali ferroviari, quasi ultimati i lavori per la stazione Tibaldi a Milano

Scatti d'Affari
Scali ferroviari, quasi ultimati i lavori per la stazione Tibaldi a Milano


casa, immobiliare
motori
 Nuova Porsche 911 GT3 RS, nata per stupire

 Nuova Porsche 911 GT3 RS, nata per stupire


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.