A- A+
MediaTech
Peter Gomez ci prende gusto con la Tv. Sul Novearriva Sono le venti
NOVE La Confessione Peter Gomez foto di Giulia Natalia Comito

Peter Gomez ci sta prendendo gusto con la tv. Il direttore del fattoquotidiano.it sta trovando la sua strada da protagonista del piccolo su Nove di Discovery, prima con La Confessione come spiega ItaliaOggi e, dal 20 gennaio, con la nuova striscia quotidiana di approfondimento di 30 minuti, alle ore 20 dal lunedì al venerdì, in diretta concorrenza con Tg1, Tg5 e La7.

Non perde tempo, come riporta ItaliaOggi, ha sparare a zero su altri volti noti dell'informazione. Il conduttore di Sono le venti infatti dice: "Corrado Formigli è un amico, e Piazza Pulita è una trasmissione straordinaria. Ma mi dà estremo fastidio l'atteggiamento con due pesi e due misure in base all'appartenenza politica dell'ospite. Lo dico apertamente: Lilli Gruber a Otto e mezzo, e Lucia Annunziata su Rai Tre, ad esempio, intervistano Matteo Salvini in modalità aggressione. Non che Salvini non se lo meriti. Però se attacchi alla giugulare il tuo interlocutore, lo devi fare sempre. Bisogna usare lo stesso metro di giudizio con tutti. E invece, se dalla Gruber arrivano esponenti del partito in cui la Gruber stessa è stata eletta al Parlamento europeo qualche anno fa, l'intervista non è più una intervista. Questo mi dà estremamente fastidio, ed è un comportamento piuttosto diffuso nell'informazione italiana. Noi proverem a trattare tutti allo stesso modo: i politici non sono i nostri editori, non li insulteremo ma non li lasceremo neppure raccontare sempre le solite balle. E, soprattutto, saremo memoria storica del paese sia per i politici, sia in generale per la classe dirigente, ricordando cosa avevano detto o cosa avevano fatto in tempi precedenti. Proveremo anche a smascherare le bufale  che girano certo nel web, ma in quantità industriale pure su giornali e tv".

Come precisa ItaliaOggi Sono le venti è realizzato da Loft produzioni (società della Seif, casa editrice del Fatto Quotidiano) e sta accompagnando Nove di Discovery verso un'identità nuova, un canale più completo e impegnato sul fronte informativo.

"La striscia di Peter Gomez è una nuova sfida, per raccontare la realtà con modi, stili e linguaggi diversi dalla tv classica". Sono le venti non sarà un tg, ma avrà una gerarchia delle notizie del giorno, ospiti in studio, una forte componente visiva e grafica, con Gomez in piedi nello studio coadiuvato da una redazione molto giovane.

Loading...
Commenti
    Tags:
    peter gomezpeter gomez fattoquotidiano.itpeter gomez novepeter gomez discoverypeter gomez la confessionepeter gomez nuovo programmapeter gomez sono le venti
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    La Pasqua in quarantena Cena fra amici. "E' l'ultima"

    Coronavirus vissuto con ironia

    La Pasqua in quarantena
    Cena fra amici. "E' l'ultima"

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 2020 VINCITORE: CHE COLPI DI SCENA IN FINALE Gf Vip 4 news

    Grande Fratello Vip 2020 VINCITORE: CHE COLPI DI SCENA IN FINALE Gf Vip 4 news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    PEUGEOT BOXER BlueHDi 140 disponibile con furgonature Onnicar

    PEUGEOT BOXER BlueHDi 140 disponibile con furgonature Onnicar


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.