A- A+
MediaTech
Ascolti Tv, Fabio Fazio: Salini risolve tutto e manda Che Tempo che fa su Rai2

Il caso di Fabio Fazio, che non fa dormire gli italiani da anni e che tormenta soprattutto i sonni del Vicepremier leghista Matteo Salvini, dovrebbe essere giunto a una svolta decisiva.

L'Ad Fabrizio Salini, nei panni del Richelieu della situazione, potrebbe infatti aver trovato il bandolo della matassa con una soluzione più che intelligente. Ovvero quella di far traslocare il conduttore su Rai2 tra le braccia del direttore Carlo Freccero, con il quale Fazio aveva mietuto successi quali Anima mia assieme a Claudio Baglioni. Quella Rai2, insomma, dove il mattatore ligure si troverebbe a casa propria (anche in vista del ritrovato accordo con il M5s, il cui capo politico Luigi Di Maio sarà ospitato il 19 maggio a Che Tempo che Fa, ultimo dei leader di partito una settimana prima delle elezioni). Per giunta, l'aspettativa di rete di Rai2 sarebbe più consona ai risultati di Che Tempo che Fa, che seppur buoni non sono stati all'altezza dell'Ammiraglia. E ovviamente, spostandosi su Rai2, lo stipendio di Fazio sarebbe ridotto giocoforza senza dover stracciare il contratto che lo lega a Viale Mazzini ancora per due anni. Ricordiamo che il contratto è in essere, che non è stato firmato da Fabrizio Salini (in quanto sottoscritto durante la gestione precedente) e che scade nel 2021. Per modificarlo, occorre la volontà di entrambe le parti a meno di non pagare una penale che esporrebbe la Rai a rischio erariale. Cosa che sarebbe invece scongiurata dalla soluzione dell'Ad Salini. 

Con il trasloco del conduttore ligure su Rai2, la domenica di Rai1 tornerebbe dunque alla situazione "pre Fazio", con la grande fiction trasmessa in prima serata e in access prime time il ritorno di Techetechetè o più probabilmente l'appuntamento dei Soliti Ignoti esteso anche al dì di festa. 

L'ad Salini otterrebbe così due piccioni con una fava: allontanare Fazio dalla Rai1 leghista, riducendo lo stipendio del conduttore e placando così le smanie di epurazione e di "austerity" da parte del Ministro Salvini, e andando al tempo stesso a rafforzare gli ascolti della Rai2 grillina. Nonché, ovviamente, quelli di Rai1 che in access e in prime time, con Techetechetè o Amadeus e la fiction, supererebbe quelli attuali di Che Tempo che Fa. 

Tags:
ascolti tvauditelraifabio faziofabio fazio va a rai2fabio fazio cacciatomatteo salvinifabrizio salinicarlo freccero
in evidenza
Covid vissuto con ironia

Guarda la gallery

Covid vissuto con ironia

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.