A- A+
MediaTech
Rai, il nuovo piano su talk-show e ospiti: rotazione, competenze e gratuità

Rai, basta spettacolarizzazioni e ospiti fissi: la Vigilanza chiede un cambio di registro

Il caso Orsini è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Dopo le innumerevoli polemiche sulle ospitate, tra gratis e non, di Cartabianca e, più in generale, della Rai, arriva un importante annuncio dalla Vigilanza. Il relatore e presidente della Vigilanza bicamerale, Alberto Barachini, ha predisposto un testo, formulato in cinque punti, che il 12 aprile verrà sottoposto agli altri parlamentari.

Queste le richieste della Vigilanza di viale Mazzini. Mettere un freno alla spettacolarizzazione nei talk show, attraverso alcune raccomandazioni sulla scelta degli ospiti, che devono essere di riconosciuta competenza e partecipare preferibilmente a titolo gratuito. La Vigilanza chiede anche di prevedere meccanismi di rotazione delle presenze, al fine di evitare una presenza eccessivamente prolungata di un solo soggetto e quindi di favorire la pluralità delle voci.

Un'altra raccomandazione consiste nel non favorire la rappresentazione teatrale degli opposti e delle contraddizioni alla ricerca della spettacolarizzazione e del dato di ascolto e nel continuare a contrastare il fenomeno della disinformazione, garantendo sempre la veridicità dell'informazione e la rigorosa selezione delle fonti. Nella seduta della Vigilanza del 12 aprile e' prevista anche l'audizione dell'amministratore delegato di Rai Way, Aldo Mancino, dopo il via libera alla risoluzione che contiene alcune raccomandazioni per l'operazione di riduzione delle quote di partecipazione nella società che detiene le torri di trasmissione.

Commenti
    Tags:
    raitalk showvigilanza rai





    in evidenza
    Chiara Ferragni, Fedez già dimenticato? La nuova fiamma un ex di Michelle Hunziker

    MediaTech

    Chiara Ferragni, Fedez già dimenticato? La nuova fiamma un ex di Michelle Hunziker

     Error processing SSI file
    in vetrina
    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


    motori
    Nuova Jeep Avenger, l’elettrico che non ti aspetti

    Nuova Jeep Avenger, l’elettrico che non ti aspetti

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.