A- A+
MediaTech
Rcs batte le attese: perdite ridotte a 17,4 milioni

Il gruppo Rcs ha chiuso i primi 9 mesi del 2016 con una perdita di 17,4 milioni di euro, in calo rispetto al rosso di 126,4 milioni nello stesso periodo del 2015.

Nei nove mesi i ricavi netti si sono attestati a 709,4 milioni, in flessione del 4,5% rispetto al pari periodo 2015 a causa del calo dei ricavi editoriali e pubblicitari, parzialmente bilanciati dall'incremento dei ricavi diversi (+8,9 milioni). L'ebitda e' positivo per 40,4 milioni, in miglioramento di 34,5 milioni. Escludendo dal confronto gli oneri non ricorrenti di 10,6 milioni (12,8 mln oneri non ricorrenti nel pari periodo 2015), il miglioramento dell'ebitda si attesta a 32,3 milioni, principalmente per le azioni di contenimento costi che hanno portato benefici pari a 51,7 milioni (37,7 mln in Italia e 14 mln in Spagna).

Quanto all'outlook sul 2016, la societa' rileva che l'incremento dell'ebitda ante oneri e proventi non ricorrenti dei nove mesi (+32,3 milioni) supera il miglioramento atteso dal gruppo Rcs per l'intero 2016, principalmente grazie al forte impegno sulla riduzione dei costi. L'indebitamento finanziario netto al 30 settembre 2016 si attesta a 382,9 milioni, evidenziando un miglioramento rispetto alle previsioni per il periodo considerato.

Tags:
rcs mediagroup
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.