A- A+
MediaTech

 

schettino 17

Francesco Schettino, il comandante della nave da crociera Costa Concordia naufragata all'Isola del Giglio più di un anno fa, torna al centro delle cronache. Non quelle giudiziare, stavolta: Schettino è stato ufficialmente contattato per essere presente a Numana, a fine febbraio, in qualità di testimonial per il turismo nella riviera del Conero.

Nonostante il processo ancora aperto a suo carico per l'affondamento che provocò 30 morti e due dispersi, l'ex comandante (al quale il giudice per le indagini preliminari ha imposto l'obbligo di dimora nella sua casa di Meta di Sorrento, dopo la revoca degli arresti domiciliari) dovrebbe infatti essere presente a un incontro organizzato a Numana (An) per la presentazione di un progetto di rilancio del turismo nella zona. L'invito gli è arrivato da un noto il rappresentante di un'associazione di categoria locale, amico di Schettino, in virtù dell'esperienza di qiest'ultimo in materia di viaggi e turismo.

Il condizionale sulla presenza del protagonista (in negativo) della tragedia del Giglio è comunque d'obbligo: innanzi tuttto i suoi avvocati dovrebbero ottenere un permesso che consenta a Schettino di recarsi a Numana nonostante l'obbligo di residenza nel suo comune. E poi vanno considerate le (inevitabili) polemiche che un tale testimonial solleverebbe e che, al di là della risonanza mediatica di cui l'evento beneficierebbe, non necessariamente avrebbero ripercussioni positive sul turismo nel Conero.

Non a caso, fra i primi a schierarsi contro la presenza di Schettino a Numana c'è proprio il sindaco di questa città: "Apprezzo lo sforzo di fantasia, ma Schettino non mi sembra la figura corretta a cui riferirsi per rilanciare l'immagine turistica di Numana", ha detto Marzio Carletti. Difficile dargli torto: le bellezze della riviera del Conero meriterebbero ben altri testimonial.

Tags:
schettinoconerotestimonial
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova Mercedes AMG GT Coupe’4, sempre più ‘sartoriale’

Nuova Mercedes AMG GT Coupe’4, sempre più ‘sartoriale’


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.