A- A+
MediaTech
Spotify lancia il 1° documentario musicale Landmark-Metallica: The Early Years

Spotify celebra una delle band più rappresentative del rock di tutti i tempi con il lancio di Landmark – Metallica: The Early Years. Il primo documentario musicale di Spotify porta gli spettatori in un frenetico viaggio attraverso gli anni in cui si è formata la band più grande del rock. La serie, divisa in quattro capitoli, includerà interviste esclusive con la band, rari filmati d’archivio, oltre a playlist collegate al documentario. Basta cliccare qui per vedere il primo episodio, ulteriori episodi saranno disponibili su mobile.

Disponibile sulle piattaforme mobile in US, UK, Svezia e Germania, Landmark - Metallica: The Early Years documenta i primi penpals, la nascita del trash metal, i primi riff pesanti e le origini di una delle band più influenti del rock. Con un focus sul periodo della formazione della band nel 1981 attraverso l’uscita di Ride The Lighting nel 1984, ogni capitolo include interviste a James Hetfield, Lars Ulrich e Kirk Hammett, filmati mai visti prima, le originali animazioni di Anthony Schepperd e il contributo dei Metallica al successo di molti gruppi di oggi.

Di seguito le descrizioni degli episodi di Landmark – Metallica: The Early Years:

Capitolo One: Metal Milita

Come ha potuto un esercito di tape-trader aiutare un gruppo di brufolosi disadattati a “diventare virale” nel 1982? Metal Militia racconta la storia, a partire dal fortunato incontro di Lars Ulrich con i Motorhead in una sala prove di Londra fino all’arrivo di Cliff Burton.

Capitolo Due: Metal Up Your Ass

Con l’arrivo di Kirk Hammett alla chitarra, i Metallica avevano tutte le armi necessarie per registrare l’album di debutto, Metal Up Your Ass. Nonostante fossero costretti a cambiare il nome, riuscirono ugualmente a cambiare i giochi con una combinazione unica di punk aggressivo e riff metal che saranno poi conosciuti come trash.

Capitolo Tre: Sophistication & Brutality

Con il contributo come autore a tempo pieno di Cliff Burton, la visibilità dei Metallica crebbe in maniera esponenziale con il successivo Kill 'Em All. Dalle referenze letterarie nei testi fino alle chitarre acustiche e alle ballate, Ride The Lightning mostrò le ambizioni crescenti della band, il suo potenziale creativo e la voglia di togliersi di torno i critici e i fan nella ricerca di qualcosa di epico.

Capitolo Quattro: Armageddon's Here

Nell’arco di pochi anni, i Metallica passarono dalle bettole agli stadi. Questa è la storia di cosa è successo poi.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
spotify documentario handmark metallica
in evidenza
SEA, a Linate la mostra “I disegni dei bambini di Terezín”

Scatti d'Affari

SEA, a Linate la mostra “I disegni dei bambini di Terezín”

i più visti
in vetrina
Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone

Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone


casa, immobiliare
motori
Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km

Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.