A- A+
MediaTech
StraMorgan, lo show voluto dal governo Meloni floppa negli ascolti tv. Poi l'attacco di Lucio Presta

Ascolti tv, Morgan floppa su Rai2. Tsunami di critiche sul suo nuovo programma

Una puntata non del tutto convincente. Morgan ha debuttato ieri in seconda serata su Rai2 con il suo nuovo programma “StraMorgan” condotto insieme a Pino Strabioli. Ebbene, lo show dedicato alla musica non ha brillato nei dati Auditel, fermandosi al 3,4% di share con 344 mila spettatori. 

Ma non sono solo gli ascolti tv a sancire il “flop” del programma. Infatti, diversi nomi autorevoli del mondo dello spettacolo hanno criticato il format su vari fronti. 

Lucio Presta, dopo le recenti critiche di Marco Castoldi (il vero nome di Morgan) a Sanremo, ha commentato pungente: "Nella sera nella quale debutta “StraMorgan” che ha dichiarato che a Sanremo non ci sono state canzoni, questo ripassino non è male! Purtroppo alcune assunzioni lasciano segni indelebili nella testa delle persone. Ora mi verrà in mente l’ultimo successo di Morgan". 

Ma non solo Presta. A lanciare la stoccata all’artista e ora conduttore è anche il giornalista firma del FattoQuotidiano Giuseppe Candela. “Il programma voluto e annunciato dal governo Meloni nella persona del sottosegretario Sgarbi (e non dalla Rai), si ferma al 3,4%. Colpa dei giornalisti che hanno manomesso auditel? Dispiace solo per il povero Strabioli".

Insomma, un inizio non da manuale per Morgan il quale, comunque, potrà provare a “rifarsi” questa sera, martedì 11 aprile, nella seconda serata della sua nuova “creatura” in onda sulla seconda rete della televisione pubblica. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ascolti tvmorganprestatv





in evidenza
Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi

Guarda le immagini

Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi


in vetrina
Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo


motori
Citroën inaugura a Parigi “Le Chëvron” per presentate la nuova e-C3

Citroën inaugura a Parigi “Le Chëvron” per presentate la nuova e-C3

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.