A- A+
MediaTech
Sul Sole 24 Ore i 20 anni di Affaritaliani con grandi novità

Sulle pagine di oggi del Sole 24 Ore tutte le novità di Affaritaliani.it e il resoconto della festa che lunedì ha richiamato a Milano centinaia di ospiti, autorità, vertici del mondo delle imprese, della comunicazione, dell'editoria e del giornalismo.

"Era l'11 aprile del 1996 - ricorda il direttore e fondatore Angelo Perrino al Sole 24 ore - quando il tribunale cittadino accettò di accogliere nei suoi registri il primo giornale fatto di bit e non di atomi".

"Il panorama delle news in Italia e nel mondo, è profondamente mutato, così come i modelli di business e la capacità di sopravvivenza e di sostenibilità economica e finanziaria degli editori e degli operatori media in generale" ha commentato Luca Greco, AD di Affaritaliani. 

Nuova grafica, già sviluppata in modalità responsive, più leggera e friendly tendendo in risalto le principali sezioni per il giornale online di Via Eustachi

Tags:
sole-24-ore-affaritaliani-grafica-novità
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Mercedes Benz punta ad essere l’auto di maggior valore al mondo

Mercedes Benz punta ad essere l’auto di maggior valore al mondo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.