A- A+
MediaTech
TIM e Qualcomm insieme per sostenere la business innovation e la tecnologia 5G
TIM e Qualcomm Technologies siglano un accordo a supporto della Business Innovation e dello sviluppo delle tecnologie legate al 5G in Italia e Brasile.

TIM e Qualcomm insieme per sostenere la business innovation e la tecnologia 5G : i dettagli della partnership siglata a Barcellona in occasione del Mobile Congress

 

 

Tim e Qualcomm Technologies insieme per supportare la trasformazione digitale e le tecnologie legate al 5G. In occasione del Mobile Congress di Barcellona le due aziende, che vantano già precedenti collaborazioni nell'ambito della Business Innovation, hanno siglato un accordo con l'obiettivo di sostenere lo sviluppo dei business e dei  servizi avanzati abilitati dalle nuove tecnologie, in particolare dal 5G e testare soluzioni innovative per accelerarne l’introduzione commerciale: i pilastri dell'accordo sono quelli relativi in particolare alle prospettive abilitate dalla tecnologia 5G e ai servizi relativi all'IoT, ai servizi innovativi basati su Advanced Analytics che fanno leva sull'aumento dei dati provenienti da dispositivi, reti, applicazioni e servizi abilitati dal 5G ed ai prodotti innovativi per rete mobile e fissa. Il 5G è progettato per cambiare il panorama mobile mondiale e per indirizzare la domanda dei consumatori di connettività ultra-broadband e abilitare un’evoluzione completa e pervasiva delle applicazioni e delle soluzioni IoT per la sicurezza sul posto di lavoro e pubblica, in ambito healtcare, Cloud Robotics e in numerosi casi d’uso Industry 4.0.

 

 

 

TIM e Qualcomm insieme per sostenere la business innovation e la tecnologia 5G : la costante ricerca di soluzioni innovative raccontata da Amos Genish, TIM Chief Executive Officer.

 

 

“Con questo accordo siglato con Qualcomm Technologies, confermiamo ancora una volta il nostro impegno nell’offrire ai nostri clienti la migliore customer experience possibile, combinando i servizi e le soluzioni più innovative e performanti con un servizio clienti semplice e chiaro”, ha dichiarato Amos Genish, TIM Chief Executive Officer.

 

 

TIM e Qualcomm insieme per sostenere la business innovation e la tecnologia 5G, il commento di Cristiano Amon, Presidente di Qualcomm Incorporated.

 



“Qualcomm Technologies vanta una partnership di lungo periodo con TIM e siamo entusiasti di aver firmato questo accordo che accelererà l’implementazione del 5G NR. Qualcomm Technologies ha in programma di fornire dispositivi per i test mobile, basati sul modem 5G Qualcomm® Snapdragon™ X50, per le frequenze sub- GHz e mmW per i trial 5G NR, e allo stesso tempo prevede di lavorare con TIM su un’ampia gamma di implementazioni innovative quali LTE-A, LTE IoT e Wi-Fi,” ha dichiarato Cristiano Amon, Presidente di Qualcomm Incorporated.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
timqualcomm technologiesamos genish tim chief executive officercristiano amon presidente di qualcomm incorporated
in evidenza
Mourinho furia contro Orsato Ma non per il rigore...

Juve-Roma, polemica continua

Mourinho furia contro Orsato
Ma non per il rigore...

i più visti
in vetrina
Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre

Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre


casa, immobiliare
motori
Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie

Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.