A- A+
MediaTech
Usa, pubblicità online: è sorpasso. Ora vale più di quella tradizionale
Foto LaPresse

 

La spesa pubblicitaria sui mezzi digitali negli Usa crescerà nel 2019 fino a 129,3 miliardi di dollari, superando per la prima volta gli investimenti in pubblicità tradizionale, secondo le ultime previsioni di eMarketer.

La pubblicità online - scrive www.engage.it - è trainata dal mobile, che ormai vale i due terzi del comparto digitale, e dalla spesa televisiva che si trasferisce verso lo streaming e il video online.

E poi c’è Amazon, la cui cui quota di mercato nel settore dell’online adv passa dal 4,5% dello scorso anno all’8,8% di quest’anno, il tutto mentre altre big come Google, Microsoft e Verizon vedono ridurre la loro quota, e Facebook avanza “solo” dell’0,3%.

Benché Google sia ancora dominante con il suo 37,2% di market share e Facebook resti saldamente al secondo posto con il 22,1%, la crescita importante del colosso di Seattle sposta in maniera rilevante gli equilibri del mercato pubblicitario online, che d’ora in avanti somiglierà sempre di più a un “triumvirato”: secondo eMarketer, quest’anno i primi tre attori del digital advertising negli USA insieme si accaparreranno il 68% della pubblicità online.

Commenti
    Tags:
    adv
    in evidenza
    Gioiello di Pessina, Galles ko Ma ora è incubo Belgio di Lukaku

    Euro 2020, super Italia

    Gioiello di Pessina, Galles ko
    Ma ora è incubo Belgio di Lukaku

    i più visti
    in vetrina
    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti

    Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.