A- A+
MediaTech
WhatsApp, privacy e pagamento: tutte le novità

Whatsapp cerca di respingere l’attacco della concorrenza: dalle orientali WeChat e Line alla russa Telegram passando per Snapchat e l’italiana QuenChat.  Con l’ultimo aggiornamento disponibile su Google Play, si parla quindi del sistema operativo Android, è stata inserita la possibilità di pagare per un amico. Questo permette a chi ha una carta di credito di giungere in soccorso di utenti che ne sono sprovvisti e hanno rinunciato al rinnovo annuale virando su altre applicazioni analoghe.

Fra le opzioni di pagamento ci sono anche l’utilizzo del credito telefonico tramite Google Wallet, solo per i clienti Wind, e Paypal. Per ora l’opzione non coinvolge i dispositivo Apple. Nell’aggiornamento anche qualche novità relativa alla privacy, come la possibilità di decidere chi può vedere la foto del profilo e lo stato e di nascondere l’orario dell’ultimo accesso.

 

CLICCA E GUARDA LE NOVITA' DEL WORLD MOBILE CONGRESS 2014

Tags:
whatsappamiciprivacy

i più visti

casa, immobiliare
motori
Lancia firma il suo primo monopattino elettrico

Lancia firma il suo primo monopattino elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.