A- A+
MediaTech
YouTube a pagamento: così Google sfida Netflix

YouTube sarà (anche) a pagamento. Il nuovo servizio si chiama Red e costerà 9,99 dollari al mese. Pronto all'esordio negli Stati Uniti, arriverà in Italia nel 2016.

Red offre una combinazione di servizi disponibili solo per gli abbonati e contenuti esclusivi. Si parte dai primi. Inizialmente, Red avrà soprattutto il plus di navigare tra i video senza pubblicità. Una sorta di inversione concettuale che si sta facendo spazio negli ultimi tempi: paghi per non vedere gli spot (sia su pc che su mobile). E' il modello Spotify.

Oltre a questo, Red permetterà di ascoltare icontenuti in backgroud (mentre si navia in rete) e di accedere a Google Play Music.

Ed è proprio questo il nodo che segnerà il successo o il fallimento di Red: è il primo servizio che combina l'offerta video con quella musicale. Un po' Spotify e un po' Netflix. Potrebbe essere l'arma vincente, ma è anche il maggiore elemento di rischio.

Ma è solo l'inizio. Perché YouTube Red è la formula studiata da Google per fare concorrenza a Netflix. Il prezzo è simile. E, dal prossimo anno, partirà la produzione di serie originali: concepite per e trasmesse su YouTube. La prima, almeno a sentirla così, è una strana combinazione: PewDiePie (lo youtuber più pagato e con più fan) collaborerà con il creatore di The Walking Dead per battezzare una serie horror.  

Tags:
youtubepewdiepiespotifynetflix
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Ilary Blasi si ispira a Sophia Loren: "L'immaginazione dell'uomo..." FOTO

Ilary Blasi si ispira a Sophia Loren: "L'immaginazione dell'uomo..." FOTO


casa, immobiliare
motori
Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw

Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.