A- A+
MediaTech
ZTE Italia ottiene la Certificazione Uni Iso

Il ZTE Italia Group ha ottenuto la Certificazione Uni Iso.

"ZTE Italia è tra i rari casi di vendor a conseguire la certificazione Uni Iso 37001 Anti bribery management system, standard internazionale di riferimento per i sistemi di gestione anticorruzione, rilasciata da Certiquality, ente accreditato con Accredia ed IQNet". Questo è quanto dichiarato dal COO di ZTE Italia Group, Lucio Fedele, tra gli attori che ha portato a questo importante traguardo per il gruppo cinese guidato dal CEO da Hu Kun.

"La certificazione è stata ottenuta per l’intera ragione sociale ZTE Italia a seguito di intensi ed impegnativi audit con un processo di analisi attenta ad analizzare l'importante percorso di Compliance costruito negli anni in Italia", afferma Gianpaolo Porchiazzo General Counsel e Chief Internal Control System del Gruppo ZTE Italia ed EU Region, che fortemente ha voluto intraprendere questo percorso unitamente al Management ed in particolare con il COO Lucio Fedele per consolidare un perimetro di trasparenza che ZTE Italia non manca di ribadire.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    zte italiacertificazione uni isozte italia groupcertificazione trasparenzaanticorruzionecertificazione anticorruzione
    in evidenza
    Vlahovic alla Juve, quota a 1.15 In Borsa il titolo si impenna

    Firenze furiosa col gioiellino serbo

    Vlahovic alla Juve, quota a 1.15
    In Borsa il titolo si impenna

    i più visti
    in vetrina
    Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"

    Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"


    casa, immobiliare
    motori
    Mini classica si converte all'elettrico

    Mini classica si converte all'elettrico


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.