A- A+
Medicina
Artrite psoriasica: Novartis annuncia nuovi dati su Cosentyx (secukinumab)

Ci sono buone notizie sul trattamento dell'artrite psoriasica. Novartis, leader in reumatologia e immuno-dermatologia, ha annunciato i risultati dello studio testa a testa EXCEED, che ha confrontato Cosentyx (secukinumab) con altri trattamenti in pazienti con artrite psoriasica attiva.

Sebbene lo studio abbia mancato di poco la significatività statistica per superiorità nella risposta ACR20, l’endpoint primario dello studio EXCEED, secukinumab ha dimostrato risultati numericamente superiori. 

In un’analisi di sensibilità pre- specificata sono stati osservati benefici statisticamente significativi negli endpoint specifici per l’artrite psoriasica. Lo studio ha dimostrato per secukinumab un profilo di sicurezza coerente e favorevole, in linea con i precedenti studi clinici. Non sono stati rilevati nuovi segnali di sicurezza.

“Questi dati confermano secukinumab come una valida alternativa in prima linea agli anti-TNFa, nei pazienti con artrite psoriasica candidati ad un trattamento biologico, sebbene la differenza di risposta ACR20 non sia risultata statisticamente superiore“, ha dichiarato Carlo Selmi, docente presso l’Università Humanitas, Responsabile di Reumatologia e Immunologia Clinica all’Istituto Humanitas e sperimentatore nel programma di studi clinici con secukinumab.

"EXCEED è il primo studio in monoterapia testa a testa con un endpoint primario nell’artrite psoriasica specifico per le articolazioni”, afferma Gaia Panina, Chief Scientific Officer presso Novartis Italia.

“Novartis continua a ridisegnare la medicina e a far progredire le conoscenze in reumatologia. Valuteremo i dati di EXCEED nella loro totalità; tuttavia consideriamo questi risultati come una conferma della nostra visione su secukinumab come un possibile standard di cura nell’artrite psoriasica”.

La presentazione di dati dettagliati è prevista in occasione di un futuro congresso scientifico.

Secukinumab è l’unico farmaco biologico con comprovata efficacia in tutte le manifestazioni chiave dell’artrite psoriasica ed è supportato da un’efficacia sostenuta a 5 anni e da dati di sicurezza coerenti nell’artrite psoriasica, nella spondilite anchilosante e nella psoriasi. A oggi, sono stati trattati in tutto il mondo oltre 250.000 pazienti.
 

Loading...
Commenti
    Tags:
    artrite psoriasica; novartis; cosentyx (secukinumab); exceed
    Loading...
    in evidenza
    Nuovi vipponi in Casa. Nomination Gregoraci, lingerie da infarto...

    GRANDE FRATELLO VIP 5 NEWS. DAYANE MELLO, DOCCIA SEXY

    Nuovi vipponi in Casa. Nomination
    Gregoraci, lingerie da infarto...

    i più visti
    in vetrina
    MADDALENA CORVAGLIA, fisico da urlo: guarda che verticale! Le foto delle Vip

    MADDALENA CORVAGLIA, fisico da urlo: guarda che verticale! Le foto delle Vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Presentazione innovativa dell’auto: mettersi in un video accanto a Opel Mokka

    Presentazione innovativa dell’auto: mettersi in un video accanto a Opel Mokka


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.