A- A+
Medicina
Coronavirus, AVIFAVIR farmaco russo combatte il virus in quattro/dieci giorni
(fonte Lapresse)

La Federazione Russa ha presentato questo fine settimana a diversi rappresentanti della sanità e agenzie mediche dell’America Latina un nuovo farmaco, denominato AVIFAVIR per combattere il Covid 19 e curarlo in quattro/dieci giorni. Natalia Vostokova, numero uno di IPpharma, ha annunciato i risultati, più che promettenti, del nuovo prodotto.

Il farmaco, approvato dal Ministero della Salute Russo il 29 maggio scorso, è stato testato su oltre 30000 pazienti di 51 regioni russe ( sul totale di 85). I risultati sono stati positivi e con basso riscontro di reazioni avverse ( solo il 17,5%).

In Russia, secondo gli ultimi dati ufficiali, sono stati registrati 713936 contagi,11071 vittime e 489068 persone guarite nel totale delle 85 Regioni del Paese.

Secondo la dr.ssa Vostokova, il 65% dei pazienti trattati con AVIFAVIR ha avuto bisogno di quattro giorni per recuperarsi appieno mentre  un 85% ha dato risultati negativi al test al quinto giorno. “Il trattamento è regolato per dieci giorni a meno che il paziente-ha confermato la Vostokova-guarisca prima’. 

La direttrice della ricerca russa ha confermato che la dose deve essere regolata sul peso del paziente. 'Il farmaco è comunque molto ben tollerato anche con dosi alte fino a 1000 milligrammi al giorno’.

I pochi effetti avversi osservati durante il trattamento sui pazienti russi sono rimasti circoscritti a vomito, nausea, dolore al petto, diarrea e un aumento degli enzima del fegato però senza mai aver avuto alcun pericolo e nemmeno in pazienti di oltre 70 anni di età’.

La presentazione del farmaco è stata fatta dall’Ambasciata Russa in Guatemala in qualità di Membro Osservatore del Parlamento Centroamericano (Parlacen). 

 

Commenti
    Tags:
    coronavirusrussiafarmacoavifavir
    in evidenza
    Pennetta e Fognini, tra bikini e mare da sogno

    Fuga alle Maldive

    Pennetta e Fognini, tra bikini e mare da sogno

    
    in vetrina
    Formazione continua e lavoro, come superare il mismatch: la visione di Fondo For.Te

    Formazione continua e lavoro, come superare il mismatch: la visione di Fondo For.Te


    motori
    Mercedes-Benz apre le porte al mondo di AVATAR

    Mercedes-Benz apre le porte al mondo di AVATAR

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.