A- A+
Medicina
Coronavirus chi è a rischio: indice mortalità per età, sesso e stato di salute

Coronavirus, chi è a rischio: il Chinese Centre for Disease Control and Prevention ha diffuso una tabella dell'indice di mortalità del covid-19 in base ad età, sesso e condizioni di salute pregresse

Il numero di decessi per Coronavirus nel Nord Italia è salito a sette (qui le ultime notizie sul covid-19) mentre sono stati scoperti nuovi contagiati a Firenze e Palermo. Il panico serpeggia tra la popolazione nonostante le misure del Governo per contenere l'infezione (alcune più discutibili di altre) ma per una fascia piuttosto ampia di persone il timore è sostanzialmente ingiustificato. Il tasso di mortalità di Coronavirus è intorno al 2-3%, come conferma il report del Chinese Centre for Disease Control and Prevention pubblicato sul Chinese Journal of Epidemiology.

Coronavirus, chi è a rischio: ecco perché il covid-19 è più pericoloso dell'influenza - Salute e benessere

Gli esperti sottolineano che l'indice di mortalità del Coronavirus è praticamente nullo nella fascia 0-9 anni e tende a salire con l'età come avviene con la classica influenza stagionale. Il problema è che per il covid-19 il nostro organismo non dispone di anticorpi e non c'è ancora un vaccino per proteggere le fasce di popolazione più deboli. Per questo il contagio è così rapido. Un'azienda americana a breve avvierà i primi test clinici per un vaccino mentre nel mondo si stanno cercando nuove cure sperimentali.

Coronavirus, chi è a rischio: indice di mortalità per età e sesso - Salute e benessere

Lo studio del Chinese Centre for Disease Control and Prevention sul Coronavirus, effettuato su oltre 70mila casi, stima che l'indice di mortalità tenda a salire dallo 0,2% nella fascia tra 10 e 39 anni fino a superare il 14% negli over 80. Gli uomini sono più a rischio delle donne (2,8% contro 1,7%) In Cina l'89,9% delle infezioni è di natura lieve mentre i casi critici, caratterizzati di crisi respiratoria o insufficienza multiorgano, è del 4,7%. 

ETA' INDICE DI MORTALITA'
80+ anni 14,8%
70-79 anni 8%
60-69 anni 3,6%
50-59 anni 1,3%
40-49 anni 0,4%
30-39 anni 0,2%
20-29 anni 0,2%
10-19 anni 0,2%
0-9 anni anni Nessun decesso

Coronavirus, chi è a rischio: indice di mortalità per chi soffre di altre malattie - Salute e benessere

Il problema sorge quando in caso di contagio da Coronavirus all'età si sommano malattie preesitenti. Il tasso di mortalità è del 10,5% per chi soffre di malattie cardiovascolari e tende a scendere rispettivamente al 7,3% e 6,3% nei soggetti affetti da diabete o disturbi cronici respiratori. Per i malati di cancro il tasso di mortalità è del 6%. Per chi è invece sano al momento del contagio ed è in perfetta salute il tasso è dello 0.9%.

CONDIZIONI PREESISTENTI INDICE DI MORTALITA'
Malattie cardiovascolari 10,5%
Diabete 7,3%
Disturbi respiratori cronici 6,3%
Ipertensione 6%
Cancro 5,6%
Nessun disturbo 0.9%

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    coronaviruscoronavirus mortalità percentualecoronavirus chi colpiscecoronavirus chi muorecoronavirus chi sono i morti in italiacoronavirus chi è a rischiocoronavirus chi è mortocoronavirus categorie protettecoronavirus morti etàcoronavirus contagio italiacoronavirus mortalitàcoronavirus morticoronavirus morti accertaticoronavirus tasso di mortalità
    in evidenza
    Ciclone al Sud, sole al Nord Il meteo divide l'Italia in due

    Come sarà il weekend

    Ciclone al Sud, sole al Nord
    Il meteo divide l'Italia in due

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Mercedes Citan, piccole dimensioni per un grande van

    Nuovo Mercedes Citan, piccole dimensioni per un grande van


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.