A- A+
Medicina
Coronavirus, l'infettivologo Bassetti: "Basta Tafazzi, emergenza finita"

"Io non vedo una situazione così incontrollata dal punto di vista del sistema sanitario. Mi pare che gli ospedali si stiano svuotando, ci sono poco meno di 60 persone in terapia intensiva in Italia e su 60 milioni di abitanti abbiamo circa 700 persone in ospedale e che a breve immagino verranno dimesse. Se ragioniamo su questi numeri l'Italia non è in emergenza come era a febbraio o marzo. Le decisioni sono politiche e le accettiamo. Forse però l'emergenza andrebbe prorogata di mese in mese".

A parlare all'Adnkronos Salute è Matteo Bassetti, direttore della Clinica Malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova e presidente della Società italiana di terapia antinfettiva (Sita) "Prolungando lo stato di emergenza fino a dicembre, l'immagine che diamo all'estero dell'Italia non è bella. Così sembra che siamo tornati alla situazione di febbraio-marzo mentre invece bisognerebbe dire che abbiamo fatto un lavoro eccezione - precisa Bassetti - Abbiamo ridotto significativamente la mortalità dei nostri malati curandoli meglio grazie ai nostri protocolli di trattamento, dimettendone moltissimi ogni giorno e facendo il tracciamento con milioni di tamponi a nuove persone positive per isolarle ed evitare nuovi contagi. E invece - conclude l'infettivologo - i media e la comunicazione istituzionale continuano a dare messaggi sbagliati e ci sia molto da fare".

Commenti
    Tags:
    coronavirusbassettitafazziemergenza
    in evidenza
    Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

    Stramare, nuova Diletta

    Carolina, la musa del calcio
    Regina della serie B in tv

    i più visti
    in vetrina
    Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

    Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


    casa, immobiliare
    motori
    Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

    Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.