A- A+
Medicina
Coronavirus, scoperto in Olanda l’anticorpo umano in grado di inibirlo

Primo passo per un farmaco contro la SARS-CoV-2 in Olanda. I ricercatori dell'Università di Utrecht, insieme ad altri dell'Erasmus Medical Center e della società biotecnologica Harbour BioMed, hanno sviluppato un anticorpo umano in grado di inibire il nuovo coronavirus. "È un primo passo promettente, ma è troppo presto per speculare sulla potenziale efficacia per l'uomo", sottolinea l'Università di Utrecht. Non è stato testato sull'uomo, un processo che richiederà mesi, sottolinea la Bbc, che riferisce che gli scienziati stavano già lavorando su un anticorpo per Sars1 e quando è scoppiato il nuovo coronavirus hanno affermato di aver scoperto che gli stessi anticorpi hanno reagito in modo incrociato e bloccato l'infezione. I loro risultati sono in fase di revisione e l'anticorpo deve ancora essere rigorosamente testato

Commenti
    Tags:
    coronavirusanticorpo umano olandafarmaco anti virusfarmaco olandese anti virus
    in evidenza
    Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

    Meteo

    Arriva l'aria polare dalla Svezia
    Fine maggio brividi. Previsioni

    i più visti
    in vetrina
    Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

    Scatti d'Affari
    SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


    casa, immobiliare
    motori
    DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

    DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.