A- A+
Medicina
Diabete, gestione peri-operatoria post intervento. Allarme diabete

Diabete, risolvere il problema della diabesità

Diabete e peso si curano insieme, il termine diabesita' e' stato coniato proprio per questo motivo. Dell'argomento si parla al Congresso della Societa' Italiana di Nutrizione Clinica e Metabolismo dal 26 al 28 giugno a Firenze. Secondo gli esperti, e' sempre piu' evidente che, una volta escluse malattie endocrine che possano generare aumento di peso e alterazioni glicemiche, la cura del diabete non puo' prescindere dalla cura dell'obesita'.

Gestione peri-operatoria post intervento diabete

Dal greco barus ossia peso, la chirurgia bariatrica si effettua per trattare chirurgicamente l'obesita' e gia' da qualche tempo puo' chiamarsi chirurgia metabolica poiche' ha dimostrato la sua efficacia nel migliorare il controllo glicemico nei pazienti diabetici, indipendentemente dall'effetto sul peso. In Italia ci sono poco piu' di 50 centri specializzati con almeno 50-100 interventi mese, da Nord a Sud.

"Il ritorno dei valori della glicemia e dell'emoglobina glicosilata (o glicata) nei limiti della norma si osserva gia' pochi giorni dopo l'intervento chirurgico, quando il cambiamento di peso e' minimo", ha spiegato Geltrude Mingrone, direttore della Uoc Patologie dell'obesita' al Policlinico Universitario Gemelli di Roma nel corso della Lettura magistrale che ha aperto il Congresso. Dopo la chirurgia metabolica, in particolare bypass gastrico e diversione bilio-pancreatica, il diabete torna nella norma almeno fino a 5 anni nel 40% dei pazienti, i quali percio' non hanno piu' bisogno di terapia farmacologica.

Nel 70% ed oltre dei pazienti, la sola terapia farmacologica orale consente un ottimo controllo glicemico ed anzi, le complicanze micro e macrovascolari del diabete si presentano largamente ridotte rispetto ai soggetti in terapia medica".

Eppure, a fronte dei circa 600 mila pazienti che ne avrebbero bisogno, sono solo 15 mila gli interventi di chirurgia metabolica che ogni anno vengono effettuati in Italia, dove si stima che l'1% sia colpito da obesita' conclamata riconosciuta dal Servizio Sanitario Nazionale e causa di patologie associate a carico del cuore, dell'apparato muscolo-scheletrico, dei grandi vasi e del sistema metabolico oltre che mortalita'. Con la chirurgia metabolica, dunque, si puo' assicurare una piu' soddisfacente e sana qualita' di vita per i pazienti ma anche una riduzione dei costi in terapie farmacologiche per il Servizio sanitario nazionale.

Tags:
diabetechirurgia anti-diabetecura al diabetecombattere il diabetemalattia diabete
in evidenza
Dazn spegne i rumors sulla Leotta E' confermata sulla Serie A . Le foto

Sport

Dazn spegne i rumors sulla Leotta
E' confermata sulla Serie A. Le foto

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
Mercedes partnership con Phi Beach

Mercedes partnership con Phi Beach


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.