A- A+
Medicina
#disTURBtheCANCER: al fianco delle donne che combattono il tumore

#disTURBtheCANCER è un progetto di Elisa Negro, consulente d’immagine e fondatrice dell’azienda NELIS & GLAM , un brand che produce fasce per capelli e turbanti, cuciti a mano e tutti rigorosamente Made in Italy

Il progetto è dedicato allo studio del design e alla realizzazione di turbanti e cuffie copricapo, specificatamente ideati per alopecie, in particolar modo di tipo chemioterapico. Il turbante #disTURBtheCANCER è composto da un copricapo in fibra di latte, a diretto contatto con la cute e da una fascia in seta, in tinta unita o a fantasia, annodata sulla parte alta della testa, perché possa adornare l’accessorio e rendere lo stesso un elemento fashion ed elegante, declinabile con gli outfit principali del guardaroba di ciascuna donna.

La fibra di latte è un tessuto ricavato dalla caseina, con caratteristiche benefiche, difficilissime da trovare contemporaneamente in altri filati, infatti è ipoallergenica, traspirante, termoregolatrice, in grado di proteggere dai raggi UV, idratante, assorbente, antibatterica e completamente compostabile.

Il turbante #disTURBtheCANCER avvolge interamente il capo, non presenta un numero eccessivo di cuciture, in quanto causerebbero irritazioni e prurito, e ha una struttura tale da ricreare sufficiente volume sulla testa per restituire la sensazione della presenza dei capelli e lasciare abbastanza spazio a quelli che ricresceranno.

L’assenza di capelli, soprattutto per una donna, è spesso fonte di disagio nel relazionarsi con gli interlocutori. Inoltre, una persona sottoposta a chemioterapia non solo è costretta a dover affrontare una patologia complessa e dolorosa, ma deve, altresì, interfacciarsi quotidianamente con la società, stabilendo nuove regole comunicative a livello estetico.

Una donna che sceglie un turbante #disTURBtheCANCER potrà affrontare con maggiore serenità la fase di alopecia e garantirà alla sua cute le condizioni ideali per una migliore ricrescita dei capelli.

#disTURBtheCANCER contempla anche una collezione di cuffiette monocolore, interamente realizzate in fibra di latte, che ben si sposano con ogni tipo di look e che risultano indispensabili nelle ore notturne, per evitare che la cute sia a diretto contatto con la federa del cuscino.

Elisa Negro è Image Coach e Consulente di Stile. Svolge la sua attività a Milano, Roma, Lugano e Varese. Si occupa del personal styling di clienti privati e anima boutique, show- room e store con eventi di fashion styling. È style coach per gruppi aziendali del settore luxury, food e sanitario. Nell’estate 2019, ha dato vita al progetto #distTURBtheCANCER, ritenendo fondamentale realizzare un accessorio per il capo che prestasse attenzione al benessere della donna, in una fase estremamente delicata della vita.

Elisa NegroElisa Negro
 

 

Commenti
    Tags:
    #disturbthecancertumorefemminile
    in evidenza
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    Esportazioni

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    i più visti
    in vetrina
    Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


    casa, immobiliare
    motori
    Citroën firma la serie speciale C3 «Elle»

    Citroën firma la serie speciale C3 «Elle»


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.