A- A+
Medicina
Il forno a microonde fa male o no alla salute? La verità

Il forno a microonde fa male: la risposta al grande dubbio

Il forno a microonde è un elettrodomestico molto usato. È presente nella maggior parte delle case degli italiani ed è utilizzato per scongelare cibi congelati e per scaldare o cuocere in modo più veloce rispetto al metodo tradizionale della cottura sui fornelli.

Da quando è stato creato, in molti hanno sollevato dubbi in merito alla sua azione nociva sulla nostra salute.

Il forno a microonde fa male o no? Provoca danni alla salute?

Quante volte avete sentito parlare dei danni causati dalle radiazioni emesse dall’elettrodomestico? Sicuramente molte. Eppure negli ultimi anni, diversi studi hanno dimostrato che il microonde non fa così male alla salute.

Il forno a microonde fa male alla salute, la verità: le radiazioni non interagiscono con il DNA

Il forno a microonde scalda gli alimenti attraverso un’interazione tra le particelle di acqua e dei grassi che si trovano nel cibo ed i campi elettromagnetici che si formano per effetto delle radiazioni emesse dall’elettrodomestico. L’alimento si scalda prima dentro e poi fuori.

Recenti studi hanno dimostrato che il microonde non genera radiazioni maligne per la nostra salute. Le radiazioni emesse non interagiscono con il DNA.

Il forno a microonde fa male: le radiazioni emesse non vanno confuse con la radioattività che provoca tumori

Gli esperti spiegano che le radiazioni emesse dal microonde sono propagazioni di energia naturale. Non vanno confuse con la radioattività che è in grado di provocare mutazioni genetiche e causare tumori.

I cibi scaldati o cotti a microonde non sono radioattivi perché l’energia prodotta dalle radiazioni emesse dall’elettrodomestico è troppo bassa e non ionizzante. Solo le radiazioni ionizzanti interagiscono con il DNA.

Il forno a microonde fa male: non aumenta il rischio di cancro

Queste considerazioni portano a concludere che il microonde non comporta mutazioni nel DNA, di conseguenza non aumenta il rischio di cancro.

Il forno a microonde fa male: c’è il rischio di contrarre infezioni e intossicazioni, ecco perché

Eliminati i dubbi sulla possibilità di aumento del rischio di cancro, il forno a microonde ha però dei contro.

Le temperature raggiunte dal forno non sono tali da eliminare i batteri presenti negli alimenti non freschissimi, ossia quelli che sono in frigo da qualche giorno. Vi è dunque il rischio di contrarre infezioni ed intossicazioni. Gli alimenti non freschi dovrebbe essere cotti a temperature più alte proprio per questi motivi. La cottura tradizionale raggiunge tali temperature ed è dunque da preferire in questi casi.

Commenti
    Tags:
    forno a microonde fa maleforno a microonde fa male alla saluteforno a microonde fa male fa male o noforno a microonde fa male fa male usarlocottura forno a microonde fa maleil forno a microonde fa maleforno a microonde fa bene o male
    in evidenza
    Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

    La riconciliazione

    Fedez e J-Ax, pace fatta
    "Un regalo per Milano e..."

    i più visti
    in vetrina
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


    casa, immobiliare
    motori
    Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

    Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.