A- A+
Medicina
L'influenza arriverà a novembre. A letto oltre 4 milioni di italiani
Influenza in agguato

L'appuntamento col termometro e l'antipiretico quest'anno è per novembre. Arriverà infatti tra appena due mesi, cioè con il primo freddo, l'influenza di stagione.

Per l'inverno 2014-2015 si prevedono quattro milioni di casi ma fortunatamente quest'anno l'influenza non dovrebbe essere molto aggressiva. I virus che la provocano sono tre: H1N1 California, H3n2 Massachusetts e B Texas. Tutti sono già conosciuti e previsti nel vaccino, tuttavia le persone colpite saranno molte e i medici sono già avvisati.

A tracciare il quadro è Fabrizio Pregliasco, virologo dell'Università degli studi di Milano. I pazienti a rischio - Tra i quattro milioni di italiani colpiti rischiano di esserci, soprattutto subito dopo il periodo natalizio, soggetti a rischio di sviluppare complicanze, come gli anziani e in generale tutte le persone affette da malattie cardiache o respiratorie.
 
Pregliasco spiega: "La stagione vaccinale si aprirà ufficialmente a fine ottobre, anche se il periodo ideale per vaccinarsi è entro fine novembre". L'esperto sottolinea che "la vaccinazione è un'opportunità per tutti, che va valutata in funzione delle condizioni di salute personali". I virus "cugini" non vanno sottovalutati - Pregliasco conclude: "La vera influenza si caratterizza per febbre brusca, dolori muscolari e almeno un sintomo respiratorio ma non vanno sottovalutati anche altri virus "cugini" (ce se sono circa 260) che, complici anche gli sbalzi termici, hanno colpito anche d'estate e che in totale interesseranno altri sei milioni di italiani".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
influenzavaccinoinverno
in evidenza
Affari continua a salire Ad agosto crescita del 40%

Dati audiweb

Affari continua a salire
Ad agosto crescita del 40%

i più visti
in vetrina
Juve Roma, Mourinho: "Rigore? Mi isolo. Il recupero? Dimostra un'intenzione"

Juve Roma, Mourinho: "Rigore? Mi isolo. Il recupero? Dimostra un'intenzione"


casa, immobiliare
motori
Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie

Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.