A- A+
Medicina
Intolleranze alimentari, a cosa serve il breath test lattosio

Intolleranze alimentari, breath test lattosio: tutti i dettagli sull'esame specialistico per scoprire se c'è un problema con l'apparato digerente

Il microbiota è l'insieme di batteri "buoni" che hanno la funzione di aiutare la digestione, oltre ad aiutare il benessere generale dell'organismo. Il microbiota si compone da 10mila miliardi di batteri e ci protegge dai microbi "cattivi" creando un'apposita mucosa. Quando questa viene superata, però, si crea una disfunzione chiamata disbiosi che porta alle intolleranze alimentari definite "indirette". I sintomi sono soprattutto difficoltà a digerire e gonfiore addominale.

Intolleranze alimentari e breath test lattosio: i principali disturbi

Tra le intolleranze alimentari una delle più diffuse è la celiachia, ovvero la difficoltà ad assimilare il glutine. Si tratta di una malattia cronica che può essere diagnosticata attraverso esami di sangue e in alcuni casi con una gastroscopia associata al prelievo di villi intestinali. Un'altra intolleranze comune è quella al lattosio. In questo caso risulta indebolita l'azione dell'enzima lattasi da un'infezione intestinale dovuta a un'alterazione del microbiota.

Breath test lattosio: cos'è e a cosa serve

"In presenza di segnali d’allarme che potrebbero essere collegati a disturbi gastrointestinali - afferma il dottor Nicola Gaffuri, responsabile di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva di Humanitas Gavazzeni, Humanitas CastelliHumanitas Medical Care di Bergamo. - e quindi a possibili intolleranze alimentari come flatulenza, meteorismo, bruciore di stomaco, diarrea e crampi addominali, gli esami da effettuare sono i cosiddetti breath test". Questi esami sono semplicissimi e non invasivi. Non solo, non sono assolutamente dolorosi e per nulla pericolosi.:

  • Breath test glucosio - verifica una sovracrescita batterica nell'intestino tenue
  • Breath test lattosio - verifica se c'è un'intolleranza a questo zucchero presente nel latte e suoi derivati. Il breath test lattosio costo è quello di un ticket in ospedale o di 50-120 euro nei laboratori privati.
  • Breath test lattusolio (zucchero dall'alto potere lassativo) - permette di misurare il tempo impiegato dal cibo per transitare dalla bocca all'intestetino cieco e di verificare che ci sia un eccesso di batteri nell'apparato digerente

Leggi anche: 

" Centrodestra, premier chi prende più voti? "Vedremo...". Tajani gela FdI

Generali, Pellicioli contro Caltagirone: il suo piano è irrealizzabile

Cacciari: "Se continuiamo così, scoppia la guerra in Europa"

Pyongyang pronta a eliminare Seul con armi nucleari. Parola di Kim Yo jong

Madonna irriconoscibile su TikTok. Emancipata o vittima? Fan divisi. FOTO

Ucraina, matrimonio nella metropolitana di Kharkiv, le foto tra le vie deserte. VIDEO

Generali Italia e Confindustria: partnership per la cybersecurity

Autostrade, primato a Bologna per innovazione e sostenibilità

SEA e DHL Express: partito il volo con aiuti alimentari per l’Ucraina

Commenti
    Tags:
    alimentazionebreath test lattosiodietaintolleranze alimentarimedicinasalute




    in evidenza
    Annalisa e Tananai in versione Bonnie e Clyde. Video

    Arriva Storie Brevi

    Annalisa e Tananai in versione Bonnie e Clyde. Video

    
    in vetrina
    Il Made in Italy protagonista a New York: al via la fiera culinaria "Fancy Food Show"

    Il Made in Italy protagonista a New York: al via la fiera culinaria "Fancy Food Show"


    motori
    Mercedes-Benz amplia la gamma Small Van con EQT ed eCitan

    Mercedes-Benz amplia la gamma Small Van con EQT ed eCitan

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.