A- A+
Medicina
Oltre 6 mila italiani con l'AIDS ma non lo sanno. Lo dice l'Iss - I SINTOMI
Iss, seimila italiani con Aids avanzato ma non lo sanno

In Italia oltre 6mila persona sono affette da Aids (sindrome da immunodeficienza acquisita) ma non sanno di averla. Questo è il dato agghiacciante fornito dall’Istituto Superiore della Sanità (Iss) in uno studio pubblicato sulla rivista Eurosurveillance. Secondo i dati aggiornati al 2016, sarebbero circa 130.000 le persone in Italia affette da Hiv, ma di questi, 15mila non hanno mai ricevuto una diagnosi e di conseguenza non sono consapevoli di avere tale patologia.
Nell'Unione europea, si stima che i casi non diagnosticati siano invece 101mila, di cui circa il 33% in fase avanzata". Il dato italiano dunque è un po' sopra la media europea, anche se "va considerato che quello del nostro Paese si riferisce agli anni tra il 2012 e 2014 – continua Vincenza Regine, ricercatrice dell’Iss - mentre quello europeo al 2016.”
Ovviamente l’arrivo tardivo di una diagnosi comporta conseguenze molto gravi, non solo per la singola persona, ma in generale per tutta la popolazione in quanto il rischio di contagio incrementerebbe esponenzialmente.

La preoccupazione dell'Iss: 130mila persone con Hiv - CHE COS'E' HIV E AIDS


L'HIV rappresenta il virus dell'immunodeficienza umana, che può portare alla sindrome da immunodeficienza acquisita, o all'AIDS, se non trattata. A differenza di altri virus, il corpo umano non riesce a sbarazzarsi completamente dell'HIV, nemmeno con un trattamento mirato.

L'HIV attacca il sistema immunitario del corpo, in particolare le cellule CD4 (cellule T), che aiutano il sistema immunitario a combattere le infezioni. Non trattato, l'HIV riduce il numero di cellule CD4 (cellule T) nel corpo, rendendo la persona più probabilità di ottenere altre infezioni o tumori correlati alle infezioni. Nel corso del tempo, l'HIV può distruggere così tante di queste cellule che il corpo non riesce più a combattere le infezioni e le malattie. 

L'AIDS invece è la fase più grave dell'infezione da HIV; difatti lee persone con AIDS hanno un sistema immunitario gravemente danneggiato e sono dunque esposte a un numero crescente di malattie gravi, chiamate infezioni opportunistiche.

AIDS: troppe persone non sanno di averla - ECCO I SINTOMI DELL' AIDS

Circa l'80% delle persone che contraggono l'HIV hanno sintomi simili all'influenza entro due o quattro settimane. 

I sintomi più comuni di questa fase dell'HIV includono:

•    eruzione cutanea
•    febbre
•    gola infiammata
•    forti mal di testa

Altri sintomi meno comuni possono includere:

•    fatica
•    linfonodi ingrossati
•    ulcere in bocca o sui genitali
•    dolori muscolari
•    dolori articolari
•    nausea e vomito
•    sudorazioni notturne

I sintomi durano in genere da una a due settimane. Chiunque abbia questi sintomi e pensa di poter contrarre l'HIV dovrebbe prendere in considerazione la possibilità di fissare un appuntamento con il proprio medico per essere sottoposti a test.

AIDS: l' 82% sono uomini che hanno preso il virus per via sessuale - ECCO COME AVVIENE LA TRASMISSIONE DELL'HIV


La trasmissione dell'HIV avviene solo attraverso alcune attività specifiche. Più comunemente, le persone trasmettono o vengono contagiate da HIV attraverso comportamenti sessuali non protetti e uso condiviso di aghi o siringhe.

Inoltre anche attraverso il contatto di alcuni liquidi corporei, come sangue, sperma, liquido pre-seminale, fluidi rettali, liquidi vaginali e latte materno –  la HIV può essere trasmessa. Questi fluidi devono entrare in contatto con una membrana mucosa o tessuto danneggiato o essere iniettati direttamente nel flusso sanguigno (da un ago o una siringa) perché si verifichi la trasmissione. 
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
aidsaids sintomi
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.