A- A+
Medicina
Mangiare cibo integrale ogni giorno fa bene o male? BENEFICI E CONTRO
Mangiare cibo integrale ogni giorno fa male o bene?

Mangiare cibo integrale ogni giorno fa bene o male? INTEGRALE BENEFICI E CONTROINDICAZIONI

Magiare cibo integrale apporta numerosi benefici alla salute. si tratta dunque di una buona abitudine, ma può avere alcune controindicazioni. È importante saper riconoscere i cibi realmente integrali e saperli scegliere. Ecco tutto quello che c’è da sapere sugli alimenti integrali.

Mangiare cibo integrale ogni giorno fa bene all’intestino

Grazie all’elevato contenuto di fibre, gli alimenti integrali favoriscono la funzionalità intestinale e aiutano a combattere la stipsi. Le fibre facilitano il passaggio del cibo nel tratto intestinale e contribuiscono all’eliminazione delle tossine. I cibi integrali prevengono lo sviluppo di malattie all’intestino, in particolare i tumori al colon. Creano inoltre un’ambiente favorevole per la crescita della flora batterica intestinale.

I cibi integrali prevengono i tumori: in particolare quello al colon

Un altro beneficio apportato dai prodotti integrali consiste nella prevenzione dei tumori, in particolare  di quello al colon. Questo effetto è dovuto soprattutto alla abbondante presenza di antiossidanti.

Mangiare cibo integrale fa dimagrire

Consumare cibo integrale favorisce il senso di sazietà. Aiuta dunque ad evitare le abbuffate e a controllare il peso. Per non ingrassare è necessario però che la dieta sia bilanciata, non è sufficiente introdurre prodotti integrali.

Il cibo integrale rallenta l’assorbimento degli zuccheri e abbassa la glicemia

Grazie al loro elevato contenuto di fibre, i cibi integrali comportano un assorbimento inferiore e più lento di zuccheri. L’energia viene così rilasciata nell’arco della giornata. Grazie a questa caratteristica consentono di tenere sotto controllo la glicemia. Gli alimenti integrali hanno un indice glicemico molto più basso rispetto alla loro variante bianca o raffinata.

Mangiare cibo integrale protegge il sistema cardiovascolare

Il cibo integrale è ricco di grassi “buoni” che proteggono il sistema cardiovascolare.

Consumare cibo integrale riduce il rischio di diabete, mantiene sotto controllo il colesterolo

Gli alimenti integrali consentono di prevenire il rischio di sviluppare il diabete e l’insulino-resistenza. Questo grazie alle fibre e agli acidi in essi contenuti, che conferiscono un indice glicemico basso. Aiutano inoltre a tenere sotto controllo il colesterolo, abbassandone i livelli.

I cibi integrali sono fonte di vitamine, minerali e altri importanti nutrienti

Il cibo integrale è un’ottima fonte di carboidrati, indispensabili per la nostra salute. È inoltre ricco di vitamine, in particolare le vitamine B ed E, nonché di sali minerali fra i quali magnesio, ferro, fosforo, rame e zinco.

Mangiare cibo integrale rinforza il sistema immunitario

I prodotti alimentari integrali hanno inoltre proprietà antinfiammatorie e contribuiscono a rinforzare il sistema immunitario.

Come scegliere i cibi integrali: sono tutti uguali?

Nella scelta dei cibi integrali bisogna fare attenzione alla quantità di farina integrale utilizzata. Questa deve essere almeno il 50%. Se i prodotti che avete intenzione di acquistare contengono invece una percentuale maggiore di farina raffinata, allora non possono essere considerati integrali. Bisogna inoltre controllare quali ingredienti vengono utilizzati nella preparazione. Se sull’etichetta leggete burro, strutto, soia, olio di girasole, bisogna considerare quei prodotti come elaborati e più calorici. Gli alimenti integrali non sono tali solo perché contengono un po’ di cereali.

Come riconoscere il cibo realmente integrale: il pane ha un colore preciso

Per riconoscere i cibi integrali bisogna leggere sull’etichetta la dicitura “farina integrale macinata”.

Bisogna poi prestare attenzione al colore. Nel caso del pane, se il colore è chiaro e si notano sopra dei puntini scuri, allora non si tratta di vero integrale. Il pane integrale ha infatti un colore scuro e omogeneo.

Cibo integrale: controindicazioni

Il cibo integrale presenta alcuni svantaggi. Risulta generalmente meno appetibile rispetto alla variante raffinata ed è meno conservabile. La presenza di tannini e acido fitico, unita ad un eccesso di fibra, può ostacolare inoltre l’assorbimento di alcuni minerali e delle proteine. I prodotti integrali, a causa dell’abbondante apporto di fibre, sono sconsigliati a persone che soffrono di intestino irritabile.

Prima di consumare alimenti integrali è opportuno consultare il proprio medico di fiducia.

Commenti
    Tags:
    cibo integrale fa malecibo integrale controindicazionicibo integrale fa benecibo integrale fa dimagriremangiare ogni giorno pasta integralemangiare riso integrale ogni giornomangiare cibi integrali fa dimagriremangiare cibi integrali fa benemangiare cibi integrali fa malemangiare cibi integrali beneficimangiare troppi cibi integralicibi integrali fanno bene
    in evidenza
    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    verso un mondo più sostenibile

    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    i più visti
    in vetrina
    Temptation Island 2021, ecco le coppie e i tentatori in gara

    Temptation Island 2021, ecco le coppie e i tentatori in gara


    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia

    Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.