A- A+
Medicina
Nausea, cause possibili, sintomi e dieta per calmare il senso di nausea

Nausea cause possibili: perché viene la nausea? I fattori che la scatenano

 

La sensazione di nausea che tutti hanno provato almeno una volta nella vita è legata a fattori correlati agli organi, ossia quelli della zona pelvica e addominale, orecchio, liquido spinale e cervello.

I fattori scatenanti possono essere problemi di equilibrio, mal d’auto e sollecitazioni del corpo durante i viaggi in aereo, in treno o in barca. Il fastidioso senso di nausea può nascere anche su una giostra in movimento. Inoltre, la nausea può essere un disturbo dovuto a patologie come le emorragie, l’emicrania, il trauma cranico e le neoplasie. Tra le cause della nausea c’è anche l’assunzione di alcuni medicinali, come i chemioterapici, gli antidepressivi e gli anticoncezionali. Una menzione a parte meritano le donne in gravidanza, le quali possono essere colpite da questa fastidiosa sensazione nel primo trimestre di gestazione e, in genere, è dovuta a problemi ormonali. Altri fattori scatenanti sono le allergie alimentari, la pillola anticoncezionale, l’ipoglicemia, l’abuso di alcol e l’anestesia generale.

 

Come calmare il senso di nausea. I rimedi per far passare la nausea e calmare il senso di vomito

 

Quando la nausea è dovuta a problemi di digestione è consigliabile saltare il pasto o, se è necessario, preferire un brodo di verdure o una bevanda calda, come una camomilla, un tè al limone o della limonata calda. Inoltre, uno dei rimedi naturali più conosciuti in caso di nausea è lo zenzero. Si può consumare sia  in una tisana, si può mangiare fresco oppure si può mescolare un cucchiaino di miele con un pizzico di zenzero in polvere. Per la nausea da viaggio, invece, versare una o due gocce di olio essenziale di zenzero su un fazzoletto da annusare di tanto in tanto.

 

Alleviare il senso di nausea: la dieta da seguire contro nausea e vomito

 

Vi sono cibi che possono aiutare ad alleviare la sensazione di nausea come i formaggi freschi e lo yogurt, carne e pesce magri, cucinati senza l’aggiunta di grassi e spezie, verdura e frutta ben matura e cotta. In tutti i casi è bene evitare caffeina, i cibi speziati e i cibi fritti.

Gli esperti consigliano di fare pasti piccoli e leggeri ma costanti in modo da non affaticare il processo di digestione. Mangiare spesso, inoltre, porta a sopperire allo stimolo della fame che di per se stesso può essere nauseante.

Tags:
nausea cause possibilisintomi nauseadieta nauseanausea e vomito
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia

Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia


casa, immobiliare
motori
Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw

Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.