A- A+
Medicina
Sanità, non abbiamo i soldi per gli ospedali ma daremo il 20% in più all'Oms
Oms, Ghebreyesus all'assemblea mondiale di Ginevra. Foto Lapresse

Sanità, i soldi si trovano quando si vuole: il caso dei fondi all'Oms

L'emergenza Covid è ormai finita ma l'Organizzazione mondiale della Sanità sulla pandemia non ha fornito esattamente un servizio brillante, visto - si legge su La Verità - il tardivo intervento nonostante la malattia stesse colpendo già duramente la Cina, e il colpevole ritardo sulla comunicazione di un allarme mondiale per la gravità della situazione, ma nonostante questo sarà premiata. L'Oms, infatti, in occasione dell'assemblea generale che si sta svolgendo a Ginevra, ha convinto gli Stati membri a sottoscrivere un impegno: approvare un budget da 6,83 miliardi di dollari per il periodo 2024-2025, con un aumento del 20% dei finanziamenti dei singoli Paesi.

Nel caso dell'Italia - prosegue La Verità - che è il settimo contributore tra le nazioni, si tratterebbe di passare da oltre 35 milioni e mezzo a circa 43. Non una enormità, ma fa specie se si considerano le difficoltà di ogni governo a racimolare risorse per la sanità. Costantemente in crisi, sfibrata dai tagli e sfiancata dalla pandemia. Per il ministro Schillaci, presente all'assemblea mondiale, aumentare l'investimento è necessario: "L'Organizzazione dovrà avere un ruolo guida, questi fondi extra aiuteranno per la crescita globale e aumenteranno il benessere della comunità internazionale".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
omssanità




in evidenza
Falchi-Crippa, prima uscita pubblica Matrimonio in vista? Quell'anello...

Le foto

Falchi-Crippa, prima uscita pubblica
Matrimonio in vista? Quell'anello...


in vetrina
Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."


motori
Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.