A- A+
Medicina
Scoppia un'altra epidemia: il vaiolo delle scimmie arriva dal Regno Unito

Come se non bastasse il Covid-19, non ancora sconfitto, scoppia un'altra epidemia: è quella di vaiolo delle scimmie o monkeypox, come la chiamano nel Regno Unito.

Proprio qui, come ammesso dal ministro della Salute britannico Matt Hancock, si sono registrati i primi due casi: entrambi, di nazionalità non rivelata, hanno ricevuto le cure del caso sono stati ricoverati in un ospedale nel nord del Galles. Uno dei due è tuttora ricoverato. Per entrambi il contagio è avvenuto al di fuori dei confini britannici e quindi non si può escludere che il virus viaggi, esattamente come il Covid-19.

La rivelazione è arrivata nel corso di un briefing sull'andamento della pandemia di Covid-19: Matt Hancok ha illustrato un elenco di virus attivi, utilizzando la  parola “focolai” a proposito del vaiolo delle scimmie.

Vaiolo delle scimmie: cos’è il "Monkeypox"

Il virus del vaiolo delle scimmie, individuato per la prima volta in Congo nel 1970, non è di facile contagio, ma ha effetti molto gravi sulle persone che lo contraggono. L'OMS spiega che a veicolarlo sono ratti, roditori vari, piccoli mammiferi selvatici in genere o il consumo di carne non controllata. Fra i sintomi iniziali ci sono febbre, dolori muscolari e alla schiena, mal di testa, linfonodi gonfi, spossatezza. La mortalità In Africa è di circa il 10% e non esiste un trattamento specifico per questa malattia.

Già nel 2018 erano stati segnalati dei casi in Inghilterra.

Commenti
    Tags:
    epidemiavaiolo delle scimmiemonkeypoxinghilterra
    in evidenza
    Condizionatori, scegliere i migliori Tutti i consigli per risparmiare

    Caldo record e rincari

    Condizionatori, scegliere i migliori
    Tutti i consigli per risparmiare

    i più visti
    in vetrina
    Scatti d'Affari Baulificio Italiano: aperto primo monomarca a Milano

    Scatti d'Affari
    Baulificio Italiano: aperto primo monomarca a Milano


    casa, immobiliare
    motori
    I SUV Jeep® 4xe si confermano leader di vendite nel primo semestre 2022

    I SUV Jeep® 4xe si confermano leader di vendite nel primo semestre 2022


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.