A- A+
Medicina
Tiroide noduli: sintomi, cause, diagnosi e trattamento dei noduli tiroidei

Noduli tiroidei: sintomi della presenza di noduli alla tiroide

 

La maggior parte dei noduli tiroidei è asintomatica, il che significa che non si può nemmeno sapere di averli (non si hanno sintomi). I noduli tiroidei sono noduli formati da gruppi anormali di cellule tiroidee che si formano nella ghiandola tiroide. I grumi possono essere solidi, pieni di liquido o una miscela di entrambi.

Quando diventano molto grandi, tuttavia, potresti essere in grado di vederli o sentirli alla base del tuo collo. In questo caso, potrebbero verificarsi ulteriori sintomi.

Ecco i sintomi più comuni della presenza di noduli alla tiroide:

  • Difficoltà a deglutire (disfagia)
  • Dolore
  • Mancanza di respiro
  • Raucedine

In rari casi, i noduli tiroidei possono causare anche sintomi di ipertiroidismo o ipotiroidismo. I sintomi di ipertiroidismo comprendono perdita di peso inspiegabile, febbre, pressione del sangue insolitamente elevata e palpitazioni cardiache. I sintomi dell'ipotiroidismo comprendono affaticamento, alterazioni del tono dell'umore, aumento di peso inaspettato, capelli e pelle che diventano secchi e ruvidi e difficoltà di concentrazione.


Tiroide noduli: come distinguere noduli tiroidei benigni e noduli tiroidei benigni

 

La maggior parte dei noduli tiroidei è benigna, il che significa che sono innocui e generalmente non hanno alcun effetto negativo.

In rari casi, tuttavia, i noduli tiroidei possono essere cancerogeni. I noduli tiroidei sono oggetto di studio da parte dei ricercatori ed i medici, in genere, utilizzano l'ultrasonografia per rilevare noduli presenti in circa il 20-70% degli adulti.

I noduli alla tiroide sono molto più comuni nelle donne rispetto agli uomini: le donne hanno quattro volte più probabilità di averli rispetto agli uomini

In rari casi, i noduli tiroidei possono causare anche sintomi di ipertiroidismo o ipotiroidismo. I sintomi di ipertiroidismo comprendono perdita di peso inspiegabile, febbre, pressione del sangue insolitamente elevata e palpitazioni cardiache. I sintomi dell'ipotiroidismo comprendono affaticamento, alterazioni del tono dell'umore, aumento di peso inaspettato, capelli e pelle che diventano secchi e ruvidi e difficoltà di concentrazione.


Tiroide noduli: le cause della formazione di noduli tiroidei

 

Molte volte la causa dei noduli tiroidei non può essere identificata; tuttavia, ci sono alcune condizioni mediche che possono causarli, inclusa la carenza di iodio.

Lo iodio è necessario per la produzione dell'ormone tiroideo. Quando non si ottiene abbastanza iodio dalla dieta, la ghiandola tiroide diventa progressivamente più grande e diventa un gozzo. I noduli tiroidei possono quindi svilupparsi in questo gozzo.

Inoltre, la tiroidite o l'infiammazione della ghiandola tiroidea possono causare noduli alla tiroide. Il cancro della tiroide, così come le cisti tiroidee, possono anche essere fattori precipitanti nello sviluppo di noduli tiroidei.

Esistono anche alcuni fattori di rischio associati ai noduli tiroidei. Le possibilità di sviluppare noduli tiroidei sono superiori in quelle persone che presentano i seguenti fattori di rischio:

  • età avanzata
  • essere esposti a radiazioni sul collo o sulla testa, specialmente nei soggetti con età inferiore ai 20 anni o superiore ai 70 anni
  • essere femmina e avere carenza di iodio
  • avere la tiroite di Hashimoto

 

Noduli tiroidei: diagnosi di nodulo alla tiroide

 

I noduli tiroidei di solito vengono scoperti attraverso un test . A volte il nodulo è diventato abbastanza grande da poter essere visto o sentito con la mano dal medico. Altre volte, si scopre quando grazie ad un'ecografia o una scansione TC.

Dopo aver scoperto un nodulo tiroideo, il medico può eseguire uno dei numerosi test per scoprire se il nodulo o i noduli sono benigni o maligni e per determinare la migliore linea d'azione da intraprendere.

Ecco tre test per scoprire la presenza di noduli alla tiroide:

 

  • Test dell'ormone stimolante la tiroide (TSH)
  • Ecografia
  • Test di Aspirazione con un ago sottile


Tiroide noduli: tipi di trattamento dei noduli alla tiroide

 

Il trattamento per i noduli tiroidei è diverso e cambia in base alla presenza di noduli benigni o maligni.

Se i noduli tiroidei non sono cancerogeni e non causano alcun sintomo, il medico probabilmente consiglierà solo un controllo.

Se i noduli tiroidei causano sintomi come mancanza di respiro, raucedine della voce e dolore, il medico può raccomandare di sottoporsi a tiroidectomia, una procedura chirurgica che comporta la rimozione di una parte o di tutta la ghiandola tiroidea.

Un altro potenziale trattamento è la terapia con radioiodio, che comporta l'infusione della tiroide con iodio radioattivo. Lo iodio radioattivo distrugge le cellule della ghiandola tiroidea, riducendo la dimensione della ghiandola tiroidea e la quantità di ormone tiroideo che produce.

Questa terapia può essere utilizzata per trattare un singolo nodulo tossico o un gozzo multinodulare tossico.

Se i noduli tiroidei sono cancerogeni, il medico prescriverà la rimozione della ghiandola tiroidea. Se i noduli sono molto piccoli e non mostrano segni di diffusione molto, può essere eseguita una lobectomia che comporta la rimozione del solo lobo della ghiandola.

 

 

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    tiroidetiroide nodulinoduli tiroidenoduli tiroidei sintominodulo tiroideo benignonodulo tiroideo malignonoduli e tumore alla tiroidenoduli tiroidei formazionenoduli tiroidei diagnosinoduli alla tiroide trattamento
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design

    Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.