A- A+
Medicina
Vaccinazione influenza: Gratis anziani e non solo. INFLUENZA ALLARME

Vaccinazione antinfluenzale. Gratis anziani e non solo. INFLUENZA ALLARME


Vaccinazione antinfluenzale al via la campagna di vaccinazione: sarà sufficiente accedere ai Centri di vaccinazione dell’Azienda sanitaria muniti di un documento di riconoscimento.


Asp Palermo, al via la campagna di vaccinazione: gratis per anziani e soggetti a rischio


VACCINAZIONE INFLUENZA GRATUITA, ECCO PER CHI


Vaccinazione gratuita, per tutte le persone di età superiore a 63 anni, anche per i soggetti in età pediatrica o adulta affetti da malattie croniche a carico dell’apparato respiratorio, circolatorio, uropoietico, da diabete e da altre malattie del metabolismo e da sindromi da malassorbimento intestinale. La vaccinazione antinfluenzale gratuita anche per le donne al secondo o terzo mese di gravidanza, per i ricoverati presso strutture per lungodegenti, per medici e personale sanitario di assistenza, familiari di soggetti ad “alto rischio”, personale a contatto con animali per motivi di lavoro e bambini o adolescenti in trattamento a lungo termine con acido acetilsalicilico.


Vaccini antinfluenzali, i medici sardi danno l'esempio


Lunedì 14 novembre, alle 10,30, nell’ambulatorio di Igiene Pubblica di Rizzeddu, a Sassari, il presidente dell’Ordine, Francesco Scanu, si vaccinerà contro l’influenza per dare l’esempio ai suoi colleghi affinchè si evitino assenze dal lavoro e contagi. Sono troppo pochi i medici che si vaccinano contro l'influenza, l'85% purtroppo non si vaccina. Un grave problema che, durante l'epidemia invernale,  comporta il rischio di un doppio danno: quello di ridurre, causa malattia, il numero di sanitari disponibili e quello di diventare veicolo di infezione. "Vacciniamoci tutti- esorta il presidente Francesco Scanu- io lo farò lunedì mattina e invito i colleghi a farlo al più presto: non ha senso non proteggersi e non proteggere i nostri pazienti, è il dovere primario della nostra professione". L'appello del presidente dell'Ordine dei Medici e degli Odontoiatri delle province di Sassari e Olbia-Tempio è rivolto soprattutto ai Medici di base, che hanno il contatto diretto con i pazienti, e quindi il compito della prevenzione e della tutela della salute dei loro assistiti.


Napoli, vaccino antinfluenzale, dosi per piccoli da 6 a 36 mesi


Vaccino antinfluenzale: sono arrivati oggi negli studi dei pediatri di famiglia della Asl Napoli 1 le prime mille dosi di vaccino trivalente adatto ai bambini da 6 a 36 mesi. «Una formulazione inizialmente mancante - spiega in una nota Fulvio Turrà, presidente regionale della Fimp (Federazione italiana medici pediatri) - ma subito acquistata e a noi fornita dalla Asl metropolitana. Entro lunedì arriveranno altre duemila dosi di vaccino dello stesso tipo, l'unico delle 190 mila dosi acquistate e in fase di distribuzione a medici e pediatri a Napoli 1 somministrabili ai più piccoli, bambini fino a 3 anni, anch'essi destinatari al pari delle altre fasce d'età della campagna vaccinale contro l'influenza iniziata in Campania il 3 novembre».

Tags:
vaccinazionale antinfluenzalevaccinazione influenzacampagna vaccinazionecampagna vaccinazione influenzainfluenzainfluenza vacinovaccino influenzavaccino antinfluenzale
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.