A- A+
Milano

Non si voleva fermare. Ha tentato di forzare un posto di blocco dei carabinieri. Il risultato? Un camionista 50enne di Caravaggio, di nome Nunzio Maffesi, è finito agli arresti domiciliari. La vicenda però è curiosa. Il luogo è il casello di Guardamiglio, in provincia di Lodi, sulla A1. Sono le 5 di lunedì, ed è già scattato il blocco dei mezzi pesanti voluto dal Viminale per "big snow", la grande nevicata appena conclusa che ha innevato tutto il Nord Italia. A quell'ora però ancora non fioccava, quindi il camionista chiede ai carabinieri di poter passare. I carabinieri dicono no. Prima si allontana, poi però torna sul posto e blocca con il suo camion la via Emilia. A quel punto i carabinieri non hanno potuto far altro che arrestarlo: è finito ai domiciliari, in attesa della prossima udienza. La motivazione addotta davanti al tribunale: stress da neve, perché lui "doveva fare il suo lavoro". Ed è polemica.

Tags:
camionista






A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, a cosa serve realmente la tessera verde?
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.