A- A+
Milano
Concerto con Bocelli: +600% di stipendio per gli artisti della Scala

Maggiorazione del 600 per cento sul compenso di giornata per gli orchestrali e i coristi della Scala in occasione del grande concerto del 30 aprile in piazza Duomo con Andrea Bocelli e altri artisti lirici: merito dei diritti legati alla diretta televisiva internazionale che la Rai si appresta a predisporre. Le prime parti dell'orchestra potrebbero giungere a guadagnare mille euro. Un evento che si svolgerà appena 24 ore prima della "sofferta" prima della Scala con la Turandot. E, come riporta Repubblica, pare che il nuovo direttore Riccardo Chailly non sia entusiasta di tale accavallamento, che rischia di oscurare lo spettacolo dell'1 maggio.

Tags:
expoandrea bocelliscalaconcertopiazza duomo







A2A
A2A
i blog di affari
E' nata la figura del “Servo di Stato”. Con Draghi il popolo diventa cagnolino
di Maurizio De Caro
"Tutti in presenza". Nessun obbligo vaccinale per la scuola
Passa la linea Draghi: via libera all'agenzia cyber


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.