A- A+
Milano
"Ebola arriverà a Milano. Occorre un presidio in Stazione Centrale"

di Fabio Massa

"Mi hanno attaccato e mi hanno deriso. Ma avevo ragione e lo ribadisco. Anzi, con Ebola la situazione sarà anche peggiore". Maria Teresa Baldini è un chirurgo ed è un consigliere regionale lombardo, in forza ai Popolari per l'Italia. Tempo fa aveva fatto scalpore perché aveva detto che gli extracomunitari andrebbero censiti per controllare la Tbc. Ora, con Affaritaliani.it, torna sul punto: "Ebola arriverà in Italia. Quello che ho detto sulla Tbc vale a maggior ragione per l'Ebola". L'INTERVISTA DI AFFARITALIANI.IT

Consigliera Baldini, lei aveva proposto il censimento per gli extracomunitari per evitare la Tbc...
Lo dico e lo ripropongo. Chi dice che non c'è un pericolo Ebola per l'Italia non sa di quel che parla. Magari per un tumore è giusto non allarmare la gente, ma per un'infezione di Ebola sì, è giusto allarmarla, bisogna dire le cose come stanno.

E come stanno le cose?
Stanno così: Ebola arriverà in Italia. Probabilmente i primi infetti sbarcheranno a Sud, ma poi ci sarà un forte passaggio di persone verso Nord. Gente in fuga. E allora che cosa faremo?

Ecco, appunto, che cosa faremo?
Prima di tutto bisognerebbe da ora cercar di fare prevenzione. Invece di fare le sparate di Pisapia, bisognerebbe agire per ripulire la Stazione Centrale, che è davvero vergognosa. E poi chi viaggia da clandestino, senza biglietto, a Milano non ci dovrebbe neppure arrivare. Dovrebbero farlo scendere prima. Qui occorre che tutti i sindaci siano allarmati.

Lei per aver detto quel che ha detto sulla Tbc ha ricevuto centinaia di critiche.
Sì, peccato che però oggi abbiamo scoperto che c'è la Tbc nel carcere di Opera. Qualcuno sarà responsabile di questa cosa, o no? Il virus c'è, e noi dobbiamo essere pronti con misure di emergenza che ad oggi non abbiamo. Bene il presidio del Sacco, ma in Stazione Centrale ci sono le attrezzature per fronteggiare l'arrivo di persone infette? No. Assolutamente. La Stazione Centrale va presidiata, altrimenti il rischio cresce. Io lo dico oggi: i disastri che succederanno saranno enormi. Chi dice il contrario non ha né etica né responsabilità.

@FabioAMassa

Tags:
ebolamilano







A2A
A2A
i blog di affari
E' nata figura del “Servo di Stato”. Con Draghi il popolo diventa cagnolino
di Maurizio De Caro
"Tutti in presenza". Nessun obbligo vaccinale per la scuola
Passa la linea Draghi: via libera all'agenzia cyber


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.