A- A+
Milano
Europee, rebus donna Pd nel Nord-Ovest. Fi, è fatta per Toti. Inside

di Fabio Massa

EUROPEE PD/ Spunta una terza ipotesi per il ruolo di capolista nel collegio Nord-Ovest (Lombardia, Piemonte, Liguria) tra le fila dei democratici. Ad oggi questa misteriosa "terza ipotesi" pare essere quella in pole position. La prima opzione, quella che vorrebbe capolista Stefano Boeri, pare infatti essersi infranta contro la necessità per Renzi di candidare in testa alla lista una donna. A questo punto c'è la seconda via: quella che porta ad Alessia Mosca. La giovane parlamentare sta lavorando molto bene ed è molto apprezzata dal premier. Mercedes Bresso, data per favorita alla vigilia, si potrebbe infatti accontentare del secondo o del terzo posto in lista (nel caso ci sia l'alternanza di genere, Cofferati sarebbe secondo). Ma è la terza via quella che è sul tavolo di Matteo Renzi: quella di scegliere un nome diverso da quelli in campo fino ad oggi. Una capolista che arrivi dal mondo della società civile oppure - ancor meglio - una donna esperta di cose europee, una sicura eccellenza. Se la busta buona sarà la uno, la due o la tre lo si saprà comunque venerdì, giorno in cui in una riunione con Lorenzo Guerini, si metterà la parola fine alla telenovela. Lunedì infatti c'è la direzione con la ratifica delle liste, e ormai il tempo scarseggia.

EUROPEE FI/ Pare che Mariastella Gelmini, coordinatrice lombarda degli azzurri, stia facendo un gran lavoro per costruire un'ipotesi di lista per le Europee che poi verrà sottoposta al presidente Silvio Berlusconi. Un lavoro duro anche per motivi "logistici". Il partito si è infatti ormai trasferito definitivamente dalla sede storica di viale Monza, ma le attrezzature non sono ancora tutte perfettamente funzionanti, e quindi le riunioni si stanno tenendo in alcune salette di hotel milanesi. Per quanto riguarda la lista, i nomi che girano sono sempre i soliti: Claudio Scajola si sta già muovendo su Milano, Stefano Maullu ha già iniziato la campagna elettorale, Licia Ronzulli e Lara Comi sono impegnate ormai da settimane. Gelmini conferma che Giovanni Toti sarà capolista in tutta Italia: "Con ogni probabilità questa sarà la decisione", spiega ad Affari la coordinatrice lombarda.

@FabioAMassa

Tags:
europeerebuspd







A2A
A2A
i blog di affari
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime
Covid, lockdown in autunno: la colpa sarà dei non benedetti dal siero
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.