A- A+
Milano
Expo, arrivano le auto per disabili. BOmprezzi delegato nella task force

Il Comune di Milano ha nominato Franco Bomprezzi consulente di supporto alla task force per l’accessibilità di Expo Milano 2015. Il giornalista e presidente di Ledha è stato individuato dall’Amministrazione Comunale per partecipare a gruppi di lavoro fino al termine della manifestazione. Oggi Franco Bomprezzi insieme con gli assessori alle Politiche sociali e Cultura della Salute, Pierfrancesco Majorino e Mobilità e Trasporti, Pierfrancesco Maran, ha partecipato alla presentazione del primo taxi ecologico dotato di pianale in grado di caricare una carrozzina elettrica.

“Oggi per noi è un giorno importante – ha detto Bomprezzi salendo sull’autovettura attrezzata – perché a Milano finalmente si inizia a cambiare passo. Questo è il primo di venti taxi che permetteranno alle persone con disabilità di muoversi in città autonomamente, una primissima vittoria che abbiamo raggiunto grazie al lavoro con le tante associazioni e con il Comune di Milano. Abbiamo intenzione di proseguire con altri progetti che usino l’occasione di Expo 2015 per lasciare in eredità una città finalmente nuova e accessibile a tutti”.

Tags:
expo







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, a cosa serve realmente la tessera verde?
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.