A- A+
Milano

"Per quel che mi riguarda, come ho sempre fatto in questi anni, sono pronto a dare un contributo di idee, che sono più importanti dei ruoli e delle persone che temporaneamente li abitano". Così Stefano Boeri ha concluso il suo intervento all'Auditorium San Carlo, all'incontro promosso dal Pd con il sindaco e la giunta. Il discorso di Boeri e' stato chiuso da un convinto applauso della platea dell'auditorium.

Il Pd "di iscritti e di cittadini appassionati, di eletti e di elettori che in forma diversa hanno contribuito a costruire una proposta per la Milano dei prossimi anni" durante la campagna elettorale di Giuliano Pisapia "oggi fa fatica a farsi sentire. E questa fatica si sente, si e' sentita, in giunta e in consiglio comunale, ma soprattutto si e' sentita in citta'". Lo ha detto Stefano Boeri, intervenendo all'incontro promosso dal Pd con il sindaco e la giunta all'Auditorium San Carlo. "Fatica a farsi sentire" per Boeri il Pd che durante la campagna elettorale e' stato "una vera e propria piattaforma di democrazia continua" che 'ha di fatto alimentato tutte le politiche della nostra giunta". Invece "ci serve come il pane un Pd che sia protagonista nella costruzione di una visione per Milano, di una fase nuova della politica, che ritrovi il coraggio delle idee e la sensibilita' per rappresentare le energie diffuse di Milano".

COSAP - Le nuove norme sulla Cosap sono "una normativa ottusa nel colpire le aspettative dei commercianti e degli operatori culturali, e sbagliata nel pericoloso meccanismo di compensazione che affida agli uffici comunali". Lo ha detto Stefano Boeri, nel suo intervento all'incontro promosso dal Pd con il sindaco e la giunta all'auditorium San Carlo. Per Boeri "la prima preoccupazione di questa giunta" deve essere "trasformare la citta' in una grande e generosa piattaforma per il rischio d'impresa" e questo "significa facilitare la vita alle migliaia di piccole imprese commerciali che tengono in vita il piano terra di Milano" e "significa ad esempio fare esattamente l'opposto di quanto abbiamo fatto con la normativa sulla Cosap".

Tags:
pisapiaboeri







A2A
A2A
i blog di affari
De Donno, eroe della medicina democratica che non piaceva ai potenti D. FUSARO
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Salento: pastella, cozze aperte all’ampa... Chi l'ha detto che si mangia male?
di Francesca Micoccio
Green pass obbligatorio e lockdown annunciati: il ritorno alla nuova normalità
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.