A- A+
Milano
Imprese lombarde: 970 milioni da Ue, Stato e Regione entro il 2020
donna lavoro

La Giunta della Regione Lombardia ha approvato il Piano Operativo Regionale 2014-2020 che prevede investimenti per 970 milioni di euro su cinque indirizzi: ricerca e innovazione, competitività dei sistemi produttivi, economia a bassa emissione di carbonio, sviluppo urbano sostenibile, sviluppo turistico delle aree interne. I fondi sono per il 50 per cento dell'Unione Europea (485 milioni), per il 35 per cento dello Stato (339 milioni) e per il 15 per cento della Regione (145 milioni). "Si tratta di una iniziativa - ha spiegato il presidente Roberto Maroni dopo la riunione della Giunta - molto attesa e importante per il mondo delle imprese lombarde". "Per gestire e controllare che questi soldi vengano spesi bene - ha proseguito -  abbiamo approvato anche una delibera che istituisce una Commissione di controllo con rappresentanti della Regione, del mondo delle imprese e delle parti sociali".

Tags:
regione lombardiasviluppoimpresa






A2A
A2A
i blog di affari
Nuovo Direttivo alla Camera Civile Salentina
Sanzioni Covid: arrivano le cartelle pazze
Femmmicidi-infanticidi, riflesso di una Italia che non sopporta le difficoltà
di Maurizio De Caro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.