A- A+
Milano
Bisconti: "Al lavoro con Inter e Milan per rendere il Meazza ancora più bello"
stadio san siro meazza

L'assessore allo sport del Comune Chiara Bisconti ha incontrato rappresentanti dell'Inter Fc. Motivo dell'incontro: un colloquio, definito "costruttivo e utile", in vista della finale di Champions del 2016. Ne è emerso per l'assessore "un allineamento condiviso anche con Ac Milan per i lavori che sono da realizzare in vista di un appuntamento di assoluto prestigio per la città di Milano. Il Meazza è la casa per entrambe le squadre e stiamo lavorando per renderlo ancora più bello e funzionale. Per questo abbiamo bisogno dell’appoggio delle due società, che hanno confermato con forza il loro impegno in questo senso. Ogni altro ragionamento sul futuro di quello che resta come uno degli impianti più belli al mondo, insieme al Bernabeu, al Nou Camp e all’Old Trafford, è ancora da venire. L’amministrazione ora è impegnata a fare del proprio stadio sempre più la ‘Scala del Calcio’, riammodernandolo e rendendolo più funzionale, in piena sintonia con la gloriosa storia delle società di calcio milanesi, che, è bene ricordarlo, hanno fatto di Milano la città regina di questa competizione con ben dieci trofei, un record che solo Madrid può condividere in Europa”.

Tags:
interchampionsstadio







A2A
A2A
i blog di affari
Il braccio robotico di Perseverance alla ricerca di segni di vita su Marte
di Maurizio Garbati
Green pass obbligatorio, nuovo mezzo di schedatura totalitaria dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Coordinatore genitoriale, tribunale lo impone: chi è? Posso rifiutarmi?
di Michela Carlo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.