A- A+
Milano
La Compagnia delle Opere a Renzi: "Ecco le nostre tre richieste"

Anche quest'anno, per la decima edizione, dal 24 al 26 novembre torna a Milano Matching, un "percorso per lo sviluppo dell'impresa". A Fieramilano l'evento organizzato dalla Compagnia delle Opere prende vita tra imprenditori grandi e piccoli, leader ed emergenti. Con nomi di tutto rispetto, da Divella, Eataly, Nestlé, Orogel, Riso Gallo, Best Western, Trip Advisor, Eden Viaggi, Valtur, Biesse, Brembo, Ducati, Mercedes, Google, Microsoft, Olidata, Saint Gobain, Bpm, Deutsche Bank, Intesa San Paolo. Insomma, una lunga lista che Bernhard Scholz, presidente della Cdo, in un'intervista al direttore di Affaritaliani.it, commenta così: "Abbiamo leader di mercato di tutti i settori. Pensiamo che il confronto tra la piccola impresa e la grande impresa sia fondamentale. Noi siamo convinti che l'incontro e il confronto, questa provocazione e questa condivisione siano la parte più importante per creare le condizioni per cambiare ed essere più presenti sul mercato".

Sulla situazione politica, Scholz è molto chiaro: "Renzi? Ha dato sicuramente inizio a una fase di riforme. E' importante che queste riforme si facciano e si concludano. Ecco che cosa chiediamo al premier: per prima cosa una riforma del sistema fiscale. Meno tasse e detassare il lavoro. Secondo: sostenere le famiglie. Terzo: semplificare il mercato del lavoro e la pubblica amministrazione". Infine, sulla crisi delle aziende e delle associazioni che le rappresentano: "Come Cdo non perdiamo e non cresciamo in termini numerici, anche se pure da noi ci sono aziende che chiudono. Però io sono fiducioso che usciremo da quesa crisi. Riprenderemo ad andare meglio di prima".

GUARDA L'INTERVISTA INTEGRALE DEL DIRETTORE DI AFFARI ANGELO MARIA PERRINO A BERNARD SCHOLZ

 

 

L'EVENTO

Compagnia delle Opere presenta il nuovo Matching, un percorso per lo sviluppo dell’Impresa che offre opportunità e strumenti indispensabili per comprendere e affrontare il mercato. Giunto alla decima edizione, Matching riparte all’insegna del “share&grow” attraverso molteplici occasioni di crescita e condivisione del business che condurranno all’evento del 24, 25 e 26 novembre 2014 in programma a Fieramilano Rho.

La svolta rispetto alle precedenti edizioni è l’opportunità di partecipare a un percorso annuale in 4 fasi che aiuta l’impresa a diventare protagonista del suo cambiamento: dopo l’iniziale fase di Matching welcome, utile ad un primo dialogo volto a conoscere le opportunità di una partecipazione a Matching, dal mese settembre è iniziata la fase di Matching training, fondamentale per individuare punti di forza e valori distintivi da spendere sul mercato per la fondamentale occasione di novembre. Agili strumenti in questo percorso sono il portale www.e-matching.it, i canali social dedicati (Facebook, Twitter, LinkedIn) e il blog sempre ricco di notizie.

Le fasi preparatorie lasceranno spazio a Matching live, l’evento a Fieramilano Rho del 24/25/26 novembre 2014, nel corso del quale ogni impresa incontrerà i Leader del proprio e di altri settori, studierà le best practice, farà networking, parteciperà a workshop, tavoli di lavoro e a momenti informali per sprigionare tutte le potenzialità della propria attività: Matching live con le sue 1600 imprese intervenute nel 2013 e oltre 45 mila incontri di business è ad oggi l’evento dedicato all’impresa con il miglior rapporto costo-contatto.

Matching live sarà organizzato in 15 Aree, nelle quali ciascun partecipante potrà focalizzare la conoscenza, coinvolgere esperti, esemplificare metodologie di lavoro e ricerca, stimolare la collaborazione e le reti e mettere a disposizione proposte, idee e progetti. All’interno di ogni Area saranno presenti leader di settore e best practice: imprenditori, manager e professionisti che hanno avuto la capacità di guardare oltre i confini del proprio business e hanno progettato e realizzato il cambiamento. Ogni partecipante potrà incontrare i Leader presenti seguendo un palinsesto di overview, workshop, tavoli di lavoro e laboratori in uno scambio di valore che porta alla crescita. Le 15 aree sono le seguenti: Construction&Furniture, Finance&Insurance, Food, Healthcare, Industrial Products, Internazionalization, Logistics&Mobility, Mktg&Communication, Networking, Power&Ecology, Software&ICT, Start Up, Training&Employment, Travel&Hospitality, Welfare.

Ultimo, ma in realtà primo step del nuovo percorso, Matching Follow up, che sarà fondamentale per continuare il confronto anche dopo l’evento attraverso una piattaforma digitale dedicata che renderà Matching una Enterprise community attiva tutto l’anno. Per creare opportunità di conoscenza, dialogo, partnership e business sempre più importanti, continuando a condividere e a crescere insieme. Tutte le novità su www.e-matching.it.

Matching è un’iniziativa CDO realizzata in collaborazione con Giplanet.

LE AREE


Giunto alla decima edizione, Matching share&grow diventa un percorso per lo sviluppo dell’impresa. Accanto al portale www.e-matching.it ricco di news e di tutti gli appuntamenti in programma la Piattaforma Digitale guiderà i partecipanti all’evento live del 24, 25 e 26 novembre 2014 a Fieramilano Rho e darà il vita a una Community operativa per tutto l’anno. Gli spazi di Matching saranno organizzati e intuitivi, per favorire il dialogo tra i Leader di mercato e le piccole medie imprese: al centro c’è sempre l’imprenditore e le sue potenzialità di crescita. Matching prevede l’interazione tra 15 Aree. Sono 10 quelle che rappresentano altrettante filiere produttive:

Construction&Furniture, dedicata al mondo dell’edilizia

Food, che accoglie le aziende dell’agroalimentare, della filiera e del retail.

Healthcare, cittadella della Sanità con strutture ospedaliere pubbliche e private e primarie aziende.

Welfare, una novità della decima edizione, con esperienze e proposte per una solidarietà sussidiaria.

Industrial Products, con focus sul mondo della meccanica e i suoi sotto settori.

Power&Ecology, lo scenario europeo, la sostenibilità, il risparmio: più conoscenza per scegliere meglio.

Software&ICT, cloud, un cambiamento di paradigma impegna tutte le imprese del settore.

Logistics&Mobility, alla riscoperta del ruolo centrale di un comparto carico di potenzialità innovative.

Start Up, per favorire l’incontro reale tra start upper e piccole e medie imprese.

Travel&Hospitality, novità 2014, presenze internazionali e best practice dal Paese più bello del mondo.


Le altre 5 Aree interagiscono in maniera trasversale tra loro e con le altre Aree di filiera.

Finance&Insurance, con I protagonisti del mondo del credito

Internazionalization, un network di operatori per consulenze e servizi per l’internazionalizzazione.

Mktg&Communication, un confronto professionale su una leva sottovalutata dagli imprenditori.

Networking, con best practice, incubatori e incontri sulle nuove forme di collaborazione aziendale.

Training&Employment, uno sguardo non accademico sul mondo della lavoro e le sue novità.


L’attività proposta all’interno delle Aree è stata avviata nei mesi scorsi per giungere al palinsesto di livello scientifico formato da overview, workshop, tavoli di lavoro e anche incontri one-to-one che avranno luogo nei tre giorni di Matching live. Tutte le novità nelle Aree sono “raccontate” su www.e-matching.it il blog e i canali social dedicati. In ogni Area, i partecipanti saranno invitati a confrontarsi con possibili partner e con competitor, incontrare aziende Leader invitate appositamente per dialogare con i piccoli e medi imprenditori italiani, ma anche a scoprire e coinvolgersi con buone pratiche di internazionalizzazione, di rete e di innovazione, a conoscere le opportunità che provengono anche da altri settori esterni al proprio e ad affrontare nello specifico le problematiche che ciascuno sa essere più urgenti nella sua attività.

 I LEADER DI MERCATO

I grandi nomi dell’imprenditorialità italiana e internazionale si danno appuntamento per la tre giorni live di Matching. Sono occasioni non formali per condividere esperienze, strategie e progetti con i manager di quelle aziende che si sono distinte per innovazione, risultati e capacità di espansione e di presenza sul mercato.

Per l’Area Food, fin dal primo Matching catalizzatrice di presenze importanti, saranno protagoniste aziende del calibro di Ariosto, Inalca (Gruppo Cremonini), Divella, Eataly, Nestlé, Orogel e Riso Gallo, oltre agli interventi di manager di aziende della GDO, tra le quali Conad Tirreno.

Nella neo nata area Travel&Hospitality interverranno la catena Best Western, il più grande tour operator italiano Eden Viaggi e il colosso delle recensioni Trip Advisor  e altri qualificati operatori del settore come Tivigest e Valtur. Con queste importanti presenze si avvia un lavoro nel campo del Turismo. Nell’altra nuova Area di Matching shar&grow, dedicata al Welfare, il player di riferimento sarà il Gruppo Cooperativo CGM.

Nella consolidata area Industrial Products l’arena di confronto vede nomi prestigiosi dell’imprenditorialità italiana e internazionale quali Biesse, Brembo, Ducati e Mercedes. Non solo “speech” formali, ma una possibilità di confronto molto utile con le piccole aziende che affrontano il passaggio dalla “subfornitura” alla riconoscibilità come produttrici di Made in Italy di eccellenza.

L’Area Software&ICT conferma la presenza dei giganti Google e Microsoft, della “best practice italiana” Olidata e di player di grande rilievo quali Mongo DB e Team System.

Negli spazi dedicati all’area Construction&Furniture e Logistics&Mobility si avvia il dialogo con le multinazionali DB Schenker, Fercam Perry Logistica, Number One e Saint Gobain.

Nell’Area Finance&Insucance i partecipanti potranno contare su interlocutori del mondo del credito, quali BPM, Creval, Deutsche Bank, Intesa San Paolo e broker assicurativi quali Assiteca, storico partner CDO.

Nell’area Healthcare si confrontano numerose best practice in un dialogo strutturato con importanti player quali il Galliera di Genova, il Gruppo Ospedaliero San Donato, l’Istituto Ortopedico Rizzoli, l’Ospedale Niguarda e importanti aziende del settore quali Esaote e Nephrocare.

La fase di Matching Tranining, che accompagnerà i partecipanti fino all’evento del 24/26 novembre a fieramilano (Rho) si arricchisce giorno per giorno di nuove partecipazioni.

Su www.e-matching.it è possibile consultare il programma dettagliato degli appuntamenti in cui prendono parte di Leader presenti a Matching. Matching è un’iniziativa CDO realizzata in collaborazione con Giplanet.

Tags:
cdorenzimatching






A2A
A2A
i blog di affari
Incostituzionale l'indeducibilità dell'IMU per le imprese: ora i rimborsi
Matrimonio tra Pascale e Turci, l'altro significato...
di Maurizio De Caro
PROGETTI PER LE SCUOLE, CONTRO LA MIOPIA, FONDI PER CONSUMATORI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.