A- A+
Milano
La sinistra Pd lancia l'assalto a Renzi. Partendo da Milano. Inside

di Fabio Massa

La "reconquista" della minoranza Pd pare che debba partire da Milano. La stessa Milano che ha ospitato la prima cena vip di Matteo Renzi pare proprio che sarà il teatro della rinascita della sinistra democrat. Si parte giovedì 13 novembre alle 20.30 al Centro Congressi di via Corridoni 16 con un poker che profuma di scissione: Nichi Vendola, Giuseppe Civati, Stefano Fassina e Mirco Rota. A coordinare è l'ex direttore di Radio Popolare Massimo Rebotti. Due giorni dopo sarà la volta di Pierluigi Bersani. Sabato 15 novembre, dalle 9.3 alle 14 si terrà infatti l'incontro "La sinistra di governo" con l'ex segretario, il ministro all'Expo Maurizio Martina e Roberto Speranza. Il bello (politicamente parlando), arriva però alle 15, con l'assemblea costitutiva di Area Riformista Milano - Lombardia. Nasce così una corrente che ancora non è chiaro se sarà in maggioranza o in minoranza a Milano. Di certo è un segnale forte e chiaro a Matteo Renzi. Così come un segnale forte e chiaro sarà anche quello del 22 novembre alle Stelline, dalle 10 alle 13.30, con la presentazione dell'assemblea costitutiva di Sinistra Dem Milano-Lombardia. Questa volta l'ospite d'onore sarà Gianni Cuperlo. Insomma, mentre Renzi raduna tutti gli imprenditori sotto il Diamante, la sinistra nel giro di 20 giorni lancia l'assalto al renzismo. Si vedrà con quali risultati.

@FabioAMassa

Tags:
renzimilano







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, il futuro del nuovo biocapitalismo della sorveglianza
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Ascolti tv, ciclone Cavallaro al Tg4; bene Uno Mattina Estate e Siria Magri...
Di Klaus Davi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.