A- A+
Milano
Padre prende a martellate la figlia di 3 anni: inizio 2015 nel sangue

Inizio d’anno nel sangue per la Brianza, che si sveglia con il primo caso - terribile - di cronaca nera. I carabinieri di Vimercate, nel milanese, hanno infatti arrestato un 38enne ucraino con l'accusa di tentato omicidio. Ha colpito con un martello la figlioletta alla testa, ora ricoverata in gravi condizioni a Bergamo. L'uomo, che avrebbe raccontato di essere stato spinto ad aggredire la bimba da voci che sentiva da giorni, ha agito ieri sera poco prima della mezzanotte, nel suo appartamento di Busnago, in provincia di Monza e Brianza. La bimba, che deve compiere tre anni, e' in prognosi riservata e deve essere sottoposta a operazione chirurgica alla testa, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Tags:
padrefiglia







A2A
A2A
i blog di affari
"Unite civilmente, se una delle due morisse a chi va l'eredità?"
di Avv. Violante Di Falco *
De Donno, eroe della medicina democratica che non piaceva ai potenti D. FUSARO
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Salento: pastella, cozze aperte all’ampa... Chi l'ha detto che si mangia male?
di Francesca Micoccio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.