A- A+
Milano
Pensionato "arrotondava" comprando oro: sei milioni in nero

Una volta raggiunta la pensione, un ex bancario di Vigevano ha pensato di arrotondare il vitalizio dandosi all'attività di compravendita di oro. Con risultati eccellenti: dal 2009 ad oggi avrebbe trattato ben 200 chili del prezioso materiale, ricavando guadagni per 6 milioni di euro. Peccato non avesse dichiarato nulla e non abbia versato un centesimo di tasse. Ma dopo una indagine di dieci mesi è stato scoperto dalla Guardia di finanza, e denunciato in stato di libertà per esercizio abusivo del commercio di oro da investimento e a uso industriale, frode fiscale per dichiarazione infedele, sottrazione fraudolenta al pagamento di importi. Ma le accuse potrebbero aggravarsi, comprendendo anche l'ipotesi di ricettazione.

Tags:
compravendita oroguardia finanzavigevano






A2A
A2A
i blog di affari
Bipolarismo, ecco quando necessario usare il TSO
di Francesca Albi*
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.