A- A+
Milano

Sul tragitto della fuga dei rapinatori che martedì mattina hanno messo a segno un 'colpo' in via della Spiga a Milano, gli investigatori hanno trovato una trentina di reperti che nelle prossime ore verranno analizzati dai Ris. Tra questi, un'ascia, una borsa e un cappello. Gli accertamenti dei Ris, mirati anche a scoprire tracce di dna sui reperti, potrebbero fornire utili indicazioni sugli autori della rapina avvenuta in una gioielleria nel cuore della citta'.

Ancora non è stata quantificata l'entita' del bottino, ma gli inquirenti, coordinati dal pm Antonio Narbone, hanno accertato che sono state svaligiate dieci teche sulle undici presenti nel negozio. Non viene escluso che il commando che ha agito sia stato lo stesso che ha operato in modo analogo nel febbraio scorso, compreso l'utilizzo delle molotov nella fuga. Allo studio degli inquirenti ci sono anche le immagini registrate sia dall'impianto di video-sorveglianza interno alla gioielleria che dalle altre telecamere presenti nella via.

Tags:
rapinamilano







A2A
A2A
i blog di affari
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.