A- A+
Milano
Sala, da sindaco a politico: il futuro è ancora a Milano?
Giuseppe Sala

ASCOLTA LA RUBRICA "PINOCCHIO" OGNI GIORNO SU RADIO LOMBARDIA (100.3), IN ONDA ALLE 19.10 DURANTE IL PROGRAMMA DI APPROFONDIMENTO "PANE AL PANE" E IN REPLICA IL GIORNO DOPO ALLE 6.45

Si sta verificando un cambiamento politico non da poco, e sotto i nostri occhi. Penso che il primo a capirlo sia stato, nel campo della sinistra, almeno, Beppe Sala. Che nel suo libro si conferma politico che parla di concetti politici. Molto più che sindaco, insomma. Dice varie cose, Beppe Sala, oltre a raccontare la sua vicenda personale che tuttavia non era sconosciuta. Sposta l'accento dalla sostenibilità ambientale alla sostenibilità sociale. Capisce la fase, insomma. Il Covid fa riemergere il concetto di socialista, laddove socialista vuole tornare al primo significato e più profondo, fuori dalle vicende italiche, di tutela dei valori comuni. Ci impasta dentro Aldo Moro, e si vedrà con il tempo in che modo, oltre alla suggestione. Dice una cosa importante su rappresentanza e appartenenza, laddove scrive che una volta la sinistra rappresentava e invece alla destra si apparteneva. Oggi, dice Beppe Sala, la destra rappresenta invece una parte importante della classe lavoratrice. Ed è su questo che dobbiamo soffermarci. Pensiamoci un po' su. Le piazze ribollono. Se nel giro di una manciata di giorni piazza Duomo si veste prima di arancione con il generale Spritz, come ha felicemente scritto Famiglia Cristiana, e poi con la manifestazione del centrodestra unito, vuol dire che malgrado tutto, malgrado il Covid, la quarantena, le polemiche sulla Regione Lombardia, esiste un popolo che se ne va in piazza ad assembrarsi quando ancora fa paura farlo. Non piace quel popolo? Può darsi. Ma è popolo, e ha dei rappresentanti. E quel popolo è fatto di cittadini, di italiani, di milanesi. Questo Beppe Sala l'ha capito, lucidamente. Un politico. Chissà se il suo posto è a Milano oppure in un qualche importante palazzo romano.

Loading...
Commenti
    Tags:
    beppe sala










    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Una sceneggiatura teatrale scritta dall'intelligenza artificiale
    Maurizio Garbati
    Governo? Sì alle critiche anche se la maggioranza degli italiani non capisce
    Di Diego Fusaro
    Investimenti strutturali zero, solo spesa e niente ripresa
    Oliviero Widmer Valbonesi


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.