A- A+
Milano
Sanità, il processo a Formigoni resta a Milano

Resta a Milano il processo sulla vicenda Maugeri, che vede tra gli imputati l'ex governatore lombardo e senatore del Ncd Roberto Formigoni, l'uomo d'affari Pierangelo Dacco' e l'ex assessore lombardo alla Sanita', Antonio Simone. Lo hanno stabilito i giudici della decima sezione penale del Tribunale milanese che hanno respinto l'istanza dell'ex presidente del Palazzo Lombardia di trasferire, per competenza territoriale, il dibattimento a Pavia e quella della difesa Dacco' di spostarlo, in subordine, a Lodi.

Respinte anche tutte le altre eccezioni preliminari delle difese dei dieci imputati. E' stata quindi accolta dal Tribunale la tesi dell'accusa secondo la quale l'"operativita'" della presunta associazione per delinquere si e' "manifestata a Milano" negli incontri "in Regione Lombardia", nella sede "della rivista 'Tempi'" e negli studi milanesi di commercialisti e professionisti. Respinta anche la richiesta di nullita' del decreto che ha disposto il giudizio perche', secondo i giudici, i capi d'imputazione sono "sufficientemente determinati" e "allo stato", e a prescindere da qualsiasi valutazione nel merito che emergera' dal processo, "non si puo' escludere" che Formigoni abbia "esercitato il suo ruolo politico" per favorire la Fondazione Maugeri. I giudici, inoltre, hanno 'bocciato' le riprese televisive in aula del dibattimento, considerando "sufficiente" per garantire il bilanciamento tra il diritto all'informazione e la serenita' dell'andamento processuale la "ripresa radiofonica da parte di Radio Radicale",che dovra' "mettere a disposizione i file audio" alle altre testate.

Tags:
sanitàformigoni







A2A
A2A
i blog di affari
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.