A- A+
Auto e Motori
BMW, sulla nuova Serie 7 arriva la guida autonoma di livello 2 e livello 3

BMW segna una svolta storica nel mondo dell'automobilismo con l'introduzione della nuova Serie 7,

la prima vettura al mondo ad integrare sia un sistema di guida autonoma di Livello 2 che di Livello 3. Questo traguardo innovativo rappresenta un enorme passo avanti nella tecnologia dei veicoli, offrendo ai conducenti un'esperienza di guida senza precedenti, all'insegna del comfort, della sicurezza e dell'efficienza.

Il BMW Highway Assistant, parte integrante del sistema di Livello 2, è progettato per migliorare significativamente il comfort durante i viaggi lunghi, operando a velocità fino a 130 km/h. Questo sistema permette al conducente di togliere le mani dal volante per periodi più lunghi mentre il veicolo mantiene il controllo della carreggiata, a condizione che il guidatore rimanga attento alla strada. Grazie all'Active Lane Change Assistant, la BMW Serie 7 può effettuare cambi di corsia autonomamente, semplificando ulteriormente la guida su autostrada.

 

 

La vera innovazione, tuttavia, risiede nella combinazione con il BMW Personal Pilot di Livello 3. Questo sistema consente ai conducenti di delegare completamente il compito di guida all'auto in situazioni specifiche, come durante gli ingorghi in autostrada, a velocità fino a 60 km/h. In queste condizioni, il conducente può distogliere lo sguardo dalla strada e dedicarsi ad altre attività, come telefonare, leggere, lavorare o guardare video. Nonostante questo alto livello di automazione, il sistema richiede che il conducente sia pronto a riprendere il controllo quando necessario, garantendo così un equilibrio tra autonomia e sicurezza.

"La nuova BMW Serie 7 stabilisce nuovi standard nell'industria automobilistica combinando tecnologie di guida autonoma di Livello 2 e Livello 3", afferma il Dr. Mihiar Ayoubi, Senior Vice President Driving Experience BMW Group. "Questo dimostra il nostro impegno a offrire un'esperienza di guida sicura, confortevole e innovativa ai nostri clienti".

L'opzione BMW Personal Pilot L3, che include sia il Highway Assistant che il Driving Assistant Professional, è disponibile in Germania al prezzo di 6.000 euro. Per i conducenti che possiedono già una BMW Serie 7 equipaggiata con il BMW Personal Pilot L3, il BMW Highway Assistant sarà disponibile gratuitamente dal 24 agosto.

Questa doppia innovazione non solo migliora il comfort e la sicurezza di guida, ma rappresenta anche un significativo passo avanti verso il futuro della mobilità autonoma. I conducenti possono ora godere dei benefici di entrambi i sistemi in un'unica vettura, rendendo la nuova BMW Serie 7 un pioniere nella tecnologia di guida automatizzata.

La combinazione di questi sistemi avanzati rappresenta una vera rivoluzione nel campo della guida autonoma, offrendo ai clienti una gamma completa di funzionalità che rendono ogni viaggio più rilassante e piacevole. Grazie a questa innovazione, BMW continua a essere all'avanguardia nel settore automobilistico, confermando la sua posizione di leader nell'innovazione e nel progresso tecnologico.

In sintesi, la nuova BMW Serie 7 non solo ridefinisce il concetto di guida autonoma, ma dimostra anche il potenziale delle tecnologie avanzate nel migliorare la sicurezza e il comfort dei conducenti. Con il Highway Assistant e il Personal Pilot L3, BMW ha creato un'esperienza di guida che unisce il meglio dei due mondi, inaugurando una nuova era per l'automobilismo.

 






in evidenza
Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni

Così è rinato il tennista azzurro

Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico



motori
Mercedes EQE SUV: innovazione e versatilità nel segmento elettrico

Mercedes EQE SUV: innovazione e versatilità nel segmento elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.